Martedì 20 agosto gli uffici del Coni – Comitato Provinciale di Trento hanno ospitato un’importanto riunione operativa inerente il progetto sportivo nazionale Talenti 2020 che dal 2011 si svolge in Trentino con la supervisone della Preparazione Olimpica.

L’incontro ha visto la presenza dei quadri tecnici e dei dirigenti responsabili dell’iniziativa i quali hanno avviato un primo momento di confronto riguardo la gestione dei dati scientifici raccolti riguardanti il profilo di 648 giovani atleti italiani (alcuni oggi affermati campioni), tra i 12 ed i 18 anni per un totale di 92.814 risultati validati nelle tre aree di attività e studio del progetto: valutazione funzionale, educazione alimentare, percorso educativo-formativo.

Le prospettive d’analisi che muovono dal progetto Talenti sono di sicuro interesse per lo sviluppo del Movimento Sportivo italiano e permettono di prevenire alcune criticità come ad esempio l’abbandono precoce dell’attività sportiva in età giovanile.