News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CONFCOMMERCIO – TRENTO * TURISMO – FIAVET: « SECONDO UN’INDAGINE DI DEMOSKOPIKA IL TRENTINO È IN CRESCITA COME MÈTA DELLE VACANZE DEGLI ITALIANI (+27,1%) »

Scritto da
12.28 - giovedì 14 aprile 2022

Le vacanze degli italiani: Trentino in crescita. Le agenzie viaggio Fiavet: «Al via anche quest’anno la campagna su radio e tv per sensibilizzare sull’importanza di rivolgersi alle agenzie di viaggio».

Per sostenere la ripresa dei viaggi e per consigliare turisti e viaggiatori ad affidarsi a professionisti, Fiavet Trentino – Alto Adige, l’associazione di categoria che riunisce agenzie viaggi e tour operator, ripropone, come già fatto l’anno scorso, una campagna sulle maggiori testate locali per invitare i trentini a rivolgersi alle agenzie di viaggio.

«In questi ultimi due anni così complicati si è sicuramente capito il valore e l’importanza, quando si viaggia sia per turismo che per lavoro, di essere seguiti da dei professionisti, informati e aggiornati su tutte le disposizioni vigenti in qualsiasi destinazione, ed è sempre importante ricordare, tenuti a rispettare per legge alcune misure che tutelano e garantiscono il viaggiatore» afferma il presidente Fiavet Sebastiano Sontacchi. «Un valore aggiunto che appare ancora più evidente, vista la complessità che accompagna la ripresa di viaggi e vacanze in un mondo che torna ad aprirsi agli spostamenti. I trentini, come tutti gli italiani, hanno voglia di poter tornare alla normalità di spostarsi per le vacanze, sia verso le consuete destinazioni esotiche o per esplorare nuove mete, con garanzie di tutela, sicurezza e affidabilità».

La campagna, in rotazione dal 15 aprile al 15 maggio su tv, radio, siti online e social network, è stata curata direttamente da Fiavet Trentino – Alto Adige, con target di riferimento la popolazione trentina. Il progetto di comunicazione è stato confezionato con linguaggio semplice ed accattivante, con una sfumatura ironica che dia leggerezza, con il coinvolgimento del testimonial Lucio Gardin, per promuovere i punti di forza fondamentali del servizio offerto al pubblico dalle agenzie di viaggio, in particolare aderenti a Fiavet.

«Ai cittadini della nostra provincia – prosegue Sontacchi – suggeriamo di rivolgersi alle agenzie nostre associate per qualsiasi informazione riguardante i loro viaggi e le prossime vacanze, siano pacchetti, voli, hotel o altri servizi. A parità di condizioni troveranno dei professionisti preparati, competenti, affidabili e sicuri, che rispettano tutti i requisiti di legge: licenza, assicurazione di responsabilità civile e professionale, fondo di garanzia per insolvenza e fallimento. Tutto questo si traduce in maggiore tutela per il consumatore/turista. Prenotare in agenzia di viaggio, infatti, non è come farlo da soli, magari online: è meglio. I viaggiatori trovano sempre un professionista ad ascoltarli e ad assisterli prima, durante e dopo il viaggio!».

«Già da inizio anno i viaggi e le vacanze sono tornate a prendere il loro posto nelle agende degli italiani e dei trentini: dalle prime prenotazioni assistiamo ad un graduale ritorno ai viaggi internazionali, oltre che alla conferma del turismo europeo e interno. E’ giusto ricordare infine che nel Decreto Milleproroghe, è stato allungato a 30 mesi il periodo di validità dei cosiddetti voucher viaggi covid emessi a titolo di rimborso di viaggi, pacchetti turistici, non fruiti a causa della pandemia da Covid-19, per permettere ai cittadini di poterne finalmente usufruire, magari proprio quest’anno che sembra essere quello del definitivo, speriamo, ritorno alla normalità».

 

*

I numeri delle vacanze
Secondo un’indagine di Demoskopika diffusa ieri, sono quasi 30 milioni gli italiani che andranno in vacanza nei prossimi mesi: nove su dieci resteranno in Italia, mentre il restante 10% si divide tra destinazione europea (il 7%) ed extraeuropea (il 3%). La spesa turistica generata dai flussi turistici è di 26,4 miliardi di euro, con una crescita dell’11,8% rispetto al 2021. A livello regionale, il Veneto è in testa con 5.047 milioni di euro (+12,6% sul 2021), seguito dal Trentino – Alto Adige con 3.570 milioni di euro (+27,1%) e dall’Emilia Romagna con 3.008 milioni di euro (+9,1%). Sulla variazione dei pernottamenti rispetto all’anno precedente, la classifica vede in testa il Piemonte con 12,8 milioni di pernottamenti (+56,7%) e con 4,3 milioni di arrivi (+66,3%) e Trentino – Alto Adige con 46,4 milioni di presenze (+53,5%) e con 11,3 milioni di arrivi (+31,8%).

Maggiori informazioni e il video della campagna sono visibili alla seguente pagina web: https://associati.unione.tn.it/fiavet/

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.