VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE TRENTO* SETTIMANA SUI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA: DAL 20 AL 26 NOVEMBRE

Dal 20 al 26 novembre la città di Trento ricorda la ricorrenza dell’approvazione, da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Tante le iniziative in programma: una mostra tematica, un segnalibro dedicato per le famiglie dei nidi comunali, del Centro genitori bambini e del Giocastello, un Consiglio comunale con protagonisti i giovani, la gara di mobilità sostenibile A piedi senz’auto, il lancio della terza edizione del concorso Ma lo sai che…giorno è oggi?.

Uno dei momenti più attesi è l’inaugurazione dei pannelli posizionati in vari parchi della città, piazza Dante, San Marco, piazza Garzetti e Santa Chiara, come occasione di riflessione e formazione sui contenuti della Convenzione Onu, frutto del progetto Dritti ai diritti, ideato dal Tavolo Trento 0-18 e dall’ufficio politiche giovanili e realizzato grazie ad un complesso progetto di alternanza scuola lavoro che ha coinvolto studentesse e studenti del liceo Rosmini, del liceo Prati e dell’istituto Artigianelli.

Raccontata grazie ai disegni degli alunni degli istituti comprensivi e istituti superiori della città che hanno partecipato al concorso grafico indetto nello scorso anno scolastico, la Convenzione è stata divisa in otto grandi temi: #drittiaidiritti, #amàti, #io=te, #noixvoi, #partecipa, #senzapaura, #crescinelverde e #ioesco.

L’attività di promozione dei diritti è parte integrante delle finalità del tavolo Trento 0-18, a cui partecipano il servizio attività sociali, l’Associazione provinciale per i minori, l’associazione Agevolando, la Comunità Murialdo Trentino Alto Adige, la cooperativa Arianna, la cooperativa Kaleidoscopio, la cooperativa Progetto ’92, Sos Villaggio del Fanciullo di Trento, il Comitato provinciale di Trento per l’Unicef, la Federazione provinciale scuole materne, il Gruppo Oasi.

 

Ecco nel dettaglio il programma degli eventi:

 

lunedì 20 novembre
• al mattino per le scuole materne e al pomeriggio per le elementari mostra Dritti ai diritti presso la Circoscrizione di Povo con laboratori aperti a tutti

• alle 13.30 inaugurazione dei pannelli di Dritti ai diritti in piazza Dante e a seguire visita guidata agli altri pannelli presenti in alcuni parchi della città con delle guide un po’ speciali e dei giochi per i più piccoli

• lancio della terza edizione del concorso Ma lo sai che…giorno è oggi?: riservato alle scuole di ogni ordine e grado, comprese le scuole materne e le realtà educative con sede legale sul territorio comunale, per realizzare una raccolta di video che racconti le giornate internazionali in rapporto con i diritti delle bambine, dei bambini e degli adolescenti che verrà poi distribuita alle scuole del territorio, ai siti e ai mezzi di informazione per ricordare, in tante date diverse nell’arco di tutto l’anno, i diritti contenuti nella Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

• alle 17 presso la sala del Consiglio comunale i ragazzi rappresentanti delle scuole medie che partecipano ai parlamentini scolastici presentano alle istituzioni il loro lavoro

 

martedì 21 novembre

• all’interno del progetto Bambini a piedi sicuri, gara di mobilità sostenibile A scuola senz’auto

• nel pomeriggio mostra Dritti ai diritti presso la Circoscrizione di Povo con laboratori aperti a tutti.

Da mercoledì 22 a domenica 26 novembre la mostra Dritti ai diritti sarà ospitata nel cortile di palazzo Thun.