PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (6 puntata format Tv)

La classe quinta B Amministrazione Finanza e Marketing dell’istituto tecnico «Giacomo Floriani» invita genitori, educatori e tutta la cittadinanza a un incontro formativo e informativo dal titolo «Prevenzione comportamenti a rischio: tossicodipendenze e stupefacenti», venerdì 17 gennaio all’auditorium del Conservatorio con inizio alle ore 20.30.

La classe, guidata dalle docenti Giovanna Amoretti ed Elena Chistè e con la supervisione della dirigente Antonella Zamboni, ha realizzato un progetto di sensibilizzazione dei ragazzi sul tema delle tossicodipendenze e degli stupefacenti, attraverso modalità di confronto e relazione, importante nei rapporti alla pari, in collaborazione con l’associazione Amici di San Patrignano di Lavis.

Il progetto si articola in diversi momenti: dopo una prima fase di aggiornamento e informazione scientifica, è seguito l’incontro con l’associazione Amici di San Patrignano, nella persona del responsabile Maurizio Folgheraiter, e con la testimonianza di Mirco Sadler, alla scoperta di un sentire autentico e della condivisione delle difficoltà incontrate durante il cammino di riabilitazione.

Il percorso si conclude ora con l’incontro di venerdì, al quale interverranno la classe quinta B AFM, che presenterà momenti di riflessione sul percorso effettuato, e Maurizio Folgheraiter; sarà poi la volta di due testimonianze, quelle di Carla Pallaoro e di Lorenzo Prada.

«Ci teniamo a sottolineare il valore umano ed educativo che questa esperienza rappresenta per i giovani -spiegano le docenti Giovanna Amoretti ed Elena Chistè- per una esperienza in cui la scuola concorre a formare i cittadini di domani: informarli significa prepararli ad affrontare eventuali disagi, senza farli sentire diversi dagli altri.»