Si è concluso in questi giorni l’intervento di sbarrieramento delle quattro fermate del trasporto pubblico di viale dei Tigli, di servizio all’Azienda sanitaria e alla Comunità di Valle.

L’intervento ha interessato quattro fermate degli autobus di linea in viale dei Tigli, due in direzione nord e due in direzione sud, e ha comportato l’eliminazione degli ostacoli fisici che sono fonte di disagio, in particolare, per chi ha una capacità motoria ridotta o impedita in forma permanente o temporanea, rispetto all’accesso agli autobus.

Questo mediante la formazione di un’area rialzata lunga quattro metri, che consente il corretto accostamento della carrozzina al pianale dei bus e che contemporaneamente mantiene libero uno spazio adeguato per il passaggio di pedoni e biciclette. L’area rialzata è stata raccordata al marciapiede con rampe di pendenza limitata, così da rendere agevole il transito delle carrozzine. Le fermate sono state lievemente spostate rispetto alle precedenti, per la necessità di reperire le condizioni e lo spazio necessari, di evitare interferenze e di ottenere soluzioni le più sicure possibili.