VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE RIVA DEL GARDA (TN) * EX CATTOI: SANTI E MALFER, « RIBADIAMO QUALI SONO I NOSTRI OBIETTIVI, ARRIVARE ALL’ACQUISIZIONE DELL’AREA E SANCIRE LA SUA NON EDIFICABILITÀ »

Nella mattina di lunedì 9 novembre il sindaco Cristina Santi, l’assessore all’urbanistica Mauro Malfer e il consigliere Lorenzo Prati hanno incontrato la proprietà dell’area «Ex Cattoi».

Si tratta del secondo incontro, dopo quello del 19 ottobre, che era avvenuto su richiesta della proprietà e si era chiuso con l’intesa di ritrovarsi. Si è trattato anche in questo secondo caso di un incontro interlocutorio e preliminare, nel quale l’Amministrazione ha ribadito che sta lavorando per due obiettivi precisi: il primo, che l’area diventi pubblica; il secondo, che sull’area sia esclusa l’edificabilità. Questo coerentemente con quanto già dichiarato a livello programmatico nel momento in cui le forze politiche che hanno vinto le recenti elezioni si sono unite in una proposta politica unica, quella che è stata premiata dal voto della cittadinanza. Alla proprietà dell’area sono state quindi proposte due soluzioni: la vendita oppure la permuta.

«Vogliamo ribadire con forza quali sono i nostri obiettivi -spiegano il sindaco Santi e l’assessore Malfer- cioè arrivare all’acquisizione dell’area Ex Cattoi e sancire la sua non edificabilità. E stigmatizziamo con altrettanta forza le varie fake news che ancora circolano, a oltre un mese dalle elezioni, su questo tema».

La data del prossimo incontro non è stata fissata, visto che saranno necessari da parte di entrambi valutazioni e approfondimenti che presumibilmente richiederanno tempi non brevi.