News immediate,
non mediate!

COMUNE RIVA DEL GARDA * “ NA FIOLA DA MARIDAR “: « IL PRIMO FEBBRAIO AL TEATRO DI NAGO LA COMMEDIA BRILLANTE DI STEFANO PALMUCCI »

Scritto da
14:00 - 31/01/2020

’Na fiola da maridar. La filodrammatica La Revodana di Revò porta in scena sabato primo febbraio al teatro di Nago la commedia brillante di Stefano Palmucci (adattamento) «’Na fiola da maridar», per la 25ª rassegna di teatro amatoriale dialettale «Bruno Cattoi». Inizio alle ore 21. Come sempre, è disponibile l’apprezzato servizio di bus navetta gratuito (per chi dispone dell’abbonamento o del biglietto in prevendita), con fermate ad Arco e a Bolognano (la prenotazione si fa al momento dell’acquisto in Cassa Rurale).

Cosa spinge la bella Agnese Farloni, virtuosa e contesissima figlia di Sebastiano e Lucia, a scegliere come marito il goffo e imbranato Pancrazio Persigatti, quando avrebbe a disposizione ben altri pretendenti? La madre di Pancrazio, Emma, non può che compiacersi della scelta, non scorgendo le ben evidenti magagne di bellezza e comprendonio del figlio. Ma alcuni segnali non possono non lasciarla perplessa, in particolare la nascita del nipote, troppo prematura e senza alcuna somiglianza tra padre e figlio. La vicenda coinvolge quindi una miriade di comici e bizzarri personaggi: il dott. Fiaschetta, in avanzato Alzheimer e ubriacone indefesso; don Sisto Alimena, il prete che mena; Toni il contadino, dalle scarpe grosse e il cervello troppo fino; Mariola la comare e il galante cavalier Tremonti. Il colpo di scena finale svelerà l’arcano, sovvertendo ogni indebita supposizione e consentendo all’amore di poter finalmente trionfare!

Personaggi interpreti
Agnese, Annalisa Asson
Sebastiano, Luca Flaim
Lucia, Maria Emilia Andreis
Emma, Marisa Martini
Pancrazio, Roberto Visintainer
don Sisto, Giovanni Flaim
dott.ssa Fiaschetta, Loretta Martini
Toni, Sergio Pettenò
Mariola, Orietta Zucol
Tarcisio, Mauro Iori
Rosina, Vittoria Flaim

Scenografie di Cleusa Tres, suggeritrice Patrizia Endrighi, tecnico audio e luci Pierino Pancheri. La regia è di gruppo, con il supporto di Alessandro Rigatti.

Le prossime proposte
L’8 febbraio l’ospite è la Filobastia di Preore con «Ti posso spiegare» di Michele La Ginestra e Adriano Bennicelli; la rassegna si chiude il 15 febbraio con la compagnia di Cogollo (comune di Tregnago, provincia di Verona) La Nogara e la commedia brillantissima in due atti di Loredana Cont «Le me toca tute».

Bruno Cattoi
Attore, autore e regista generoso, Bruno Cattoi ha lasciato nel mondo del teatro locale un segno che resiste al tempo. Attore di provata esperienza, recitò anche a fianco di nomi importanti del teatro del Novecento (ad esempio Anna Proclemer) in spettacoli di livello nazionale, ma soprattutto fu cultore e amante delle espressioni più genuine e semplici dell’amore per il teatro, che ritrovava fra gli attori dilettanti della sua Arco e delle città vicine. Proprio per le filodrammatiche locali infatti, ha scritto copioni che ancora si ricordano con affetto e nostalgia per l’arguzia e la pungente satira, e per il grande cuore che egli ha saputo infondere ad ogni battuta.

Ingressi
biglietto unico: 7 euro
abbonamento alle cinque serate: 28 euro
Servizio di prevendita Primi alla Prima delle Casse Rurali del Trentino.
Servizio cassa in teatro a partire dalle ore 20.30 del giorno dello spettacolo (limitatamente ai biglietti invenduti).
I posti in abbonamento non occupati entro le ore 20.55 saranno rimessi in vendita

Bus-navetta
Per chi acquista l’abbonamento o il biglietto in prevendita, è previsto un servizio bus-navetta gratuito, da prenotare al momento dell’emissione in Cassa Rurale. Partenza: ore 20.30 dal parcheggio Alla Sarca (nuovo parcheggio di Caneve); ore 20.35 da piazza Vittoria a Bolognano. Fino all’esaurimento dei posti (54)

Collaborazione: associazione per il Coordinamento Teatrale Trentino di Trento; biblioteca comunale di Nago-Torbole.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.