News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

COMUNE DI TRENTO * TAXI ROSA: « LA CONVENZIONE SI RINNOVA PER IL BIENNIO 2021-2022, L’IMPEGNO DI SPESA MASSIMO È FISSATO IN 10MILA EURO »

Scritto da
08.08 - martedì 17 novembre 2020

Taxi Rosa, la convenzione si rinnova per il biennio 2021-2022. Il 18 novembre 2019 è stata sottoscritta tra il Comune e la Cooperativa di servizio Taxi Trento la convenzione che istituiva in via sperimentale fino al 31 dicembre 2020, il servizio denominato Taxi Rosa, dove il Comune di Trento si impegnava a distribuire alle donne richiedenti, a prescindere dalla residenza, buoni sconto dell’importo nominale di 5 euro cadauno, in carnet di cinque buoni/anno, da utilizzare personalmente (sole o accompagnate solo da altre donne o minori) per gli spostamenti in taxi nelle fasce orarie notturne dalle ore 22 alle ore 6 e la Cooperativa si impegnava a ritirare i buoni presentati dalle clienti, chiedendo il rimborso degli stessi all’Amministrazione.

A seguito del perdurare dello stato di emergenza sanitaria, nel mese di maggio è stata disposta la modifica della convenzione, eliminando le limitazioni orarie per l’utilizzo dei buoni sconto, con possibilità quindi di fruizione del servizio su tuta la giornata.

Per il periodo dal 1° gennaio al 30 settembre 2020 la Cooperativa Radio Taxi ha presentato una richiesta di rimborso pari ad euro 1.940,00 per 388 buoni utilizzati, a fronte di un impegno economico previsto del Comune per un importo massimo di 20mila euro.

Il servizio taxi è un servizio di pubblica utilità che in questo momento può concretamente coadiuvare il servizio di trasporto pubblico di linea nelle fasce orarie successive alle 21, ove lo stesso è molto meno frequente, e in generale per tutti quei soggetti che non possono muoversi con i mezzi propri, limitando così rischi di assembramento e contatti interpersonali, che potrebbero essere causa di un aumento dei contagi.

È dunque interesse dell’Amministrazione sostenere l’iniziativa anche per il biennio 2021-2022, confermando i criteri in essere:
• beneficiari buoni: donne di età maggiore ad anni 16, anche non residenti a Trento, che si spostano sole o accompagnate da altre donne o minori
• fasce orarie di utilizzo: dalle 22 alle 6 e, fino al perdurare dell’emergenza sanitaria, dalle 0 alle 24
• importi buoni: 5 euro cadauno, in carnet di dieci buoni/anno
• modalità di utilizzo: ogni buono cumulabile con altri buoni, nelle tratte con partenza e/o arrivo nel territorio comunale e comunque non distanti oltre cinquanta chilometri dal Comune di Trento-

L’impegno di spesa massimo è fissato in 10mila euro sia per il 2021 che per il 2022.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.