VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE DI TRENTO * “SMART CITY“: « LA CITTÀ DEL CONCILIO È PRIMA PER LE INFRASTRUTTURE SOSTENIBILI, SEGUITA DA TORINO, BOLOGNA E MANTOVA »

Trento in testa nella sfida delle smart city primi nel nuovo Smart city index 2020 per le città dalle infrastrutture sostenibili.

Dopo il successo di Trento Smart City Week che quest’anno ha proposto il tema “Cittadini al tempo del digitale “, manifestazione giunta alla terza edizione che ha analizzato le opportunità, i rischi e le modalità con cui ogni cittadino può utilizzare e trarre vantaggio dall’uso dei servizi e degli strumenti digitali nella vita quotidiana, l’Amministrazione comunale prosegue nel suo impegno e vince la sfida delle Smart city, che ha coinvolto 109 città capoluogo.

Una città acquista il bollino “smart” solo quando le sue infrastrutture sono sostenibili, resilienti, accessibili e inclusive. I quattro indicatori sono stati elaborati nel nuovo Smart city index 2020 curato da EY (società di consulenza attiva a livello mondiale) e anticipati dal quotidiano Repubblica, prima della presentazione ufficiale in programma per il mese di maggio.

Trento è prima, seguita da Torino, Bologna e Mantova e spicca per la sua sostenibilità intesa come reti di trasporto, energetiche ed ambientali, a significare sviluppo di mobilità alternative, riduzione dei veicoli inquinanti, promozione della mobilità elettrica e ibrida e riduzione della produzione dei rifiuti pro capite. Il criterio principale per stilare la classifica era principalmente riferito alla capacità di innovare ed offrire servizi di qualità ai cittadini.