VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE DI TRENTO * RISCALDAMENTO: « ANCHE DOPO IL 16 APRILE SI PUÒ TENERE ACCESO PER 7 ORE AL GIORNO, IN CASA LA TEMPERATURA MASSIMA PREVISTA DALLA LEGGE È DI 20 GRADI CENTIGRADI »

Riscaldamento: anche dopo il 16 aprile si può tenere acceso per 7 ore al giorno.

L’accensione degli impianti termici nelle abitazioni è legata alla quota sul livello del mare in cui si trova l’edificio interessato. Il territorio comunale è suddiviso in due fasce: sopra e sotto i 430 metri sul livello del mare.

Sotto i 430 metri sul livello del mare si può tenere acceso il riscaldamento – dalle 5 alle 23 – per un massimo di 14 ore giornaliere tra il 15 ottobre e il 15 aprile.

Ma anche dal 16 aprile al 14 ottobre gli impianti termici possono essere tenuti accesi: il limite massimo scende però ad un massimo di 7 ore al giorno.

Sopra i 430 metri sul livello del mare il funzionamento degli impianti termici invece non è soggetto ad alcuna limitazione né riguardo al periodo dell’anno né alla durata giornaliera.

 

*

La temperatura massima interna della casa prevista dalla legge è di 20 gradi centigradi: temperature più basse peggiorano il comfort mentre a ogni grado in più di temperatura interna dell’aria corrisponde, ovviamente, un maggior consumo di combustibile.