VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE DI TRENTO – POLIZIA LOCALE * PIAZZA DANTE: « DENUNCIATO A PIEDE LIBERO UN VENTOTTENNE PER SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI »

Denunciato spacciatore vicino a piazza Dante. Nel pomeriggio di domenica scorsa l’Unità operativa crimine diffuso della Squadra mobile della Questura di Trento in collaborazione con gli agenti del Nucleo civico della Polizia locale hanno denunciato a piede libero un ventottenne per spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un’operazione congiunta fra le due forze di polizia finalizzata alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, uno degli agenti della Mobile notava in piazza Dante la presenza di un uomo che era stato denunciato lo scorso 30 gennaio per spaccio di sostanze stupefacenti. L’investigatore concentrava quindi la sua attenzione sul soggetto e notava che lo stesso si avvicinava ad un veicolo che si era fermato su via Gazzoletti. Il soggetto colloquiava brevemente con il conducente del veicolo ed allungava un braccio all’interno dell’autovettura, che subito dopo si allontanava.

Intuendo l’attività di spaccio l’investigatore allertava gli altri agenti dislocati nei dintorni di piazza Dante. Una pattuglia della Polizia locale in abiti borghesi fermava il veicolo segnalato e il conducente, un quarantaseienne consegnava due pezzi di hashish confermando di averlo appena acquistato in via Gazzoletti.
Altri due Agenti della Polizia locale fermavano e perquisivano il 28 enne. Come in occasione della precedente denuncia il soggetto non deteneva sostanze stupefacenti, in quanto è solito occultarle nei pressi dei luoghi in cui cui espleta la sua attività criminosa.

Nonostante tali precauzioni, anche alla luce dei riscontri delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, egli veniva denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre all’acquirente veniva contestata la detenzione per uso personale, con il ritiro della patente di guida visto che l’acquisto era avvenuto a bordo della sua autovettura.