Proseguono i controlli per il coronavirus, 10 i denunciati di ieri. Continuano i controlli sul territorio della Polizia locale per garantire il rispetto delle disposizioni governative sul coronavirus.
Ieri sono state ben 177 le persone controllate, di queste 10 sono state denunciate ai sensi dell’articolo 650 del codice penale in ottemperanza al DPCM 8 e 9 marzo 20.

Effettuati i controlli anche su ben 48 esercizi commerciali, ancora senza riscontrare alcun comportamento scorretto come nei giorni scorsi, a testimonianza di grande serietà.

*

URP, spesa e cura dei parenti gli argomenti più gettonati

Cala ma non troppo il numero di contatti quotidiani che ha l’Ufficio relazioni con il pubblico: ieri 150 tra telefonate e mail; questa mattina siamo intorno alla sessantina, in media con gli altri giorni.

Gli argomenti che più preoccupano i cittadini sono quelli legati alla spesa, sia a domicilio che effettuata recandosi nei supermercati, ma anche (per non dire soprattutto) i dubbi sulla possibilità di spostamento per aiutare i propri cari.

Chiaramente alcune delle telefonate riguardano problematiche e risoluzione di problemi di ordinaria quotidianità.

L’URP è il riferimento unico per le domande dei cittadini all’Amministrazione comunale. L’ufficio risponde dalle 8 alle 20 dal lunedì al venerdì via mail o telefono (tel. 0461-884453, 0461-884005 – n° verde 800-017615 – comurp@comune.trento.it).

Il sito dell’Amministrazione comunale ha una pagina dedicata a tutti gli aggiornamenti.

 

*

Operativa la sanificazione delle pensiline degli autobus

E’ operativo su tutto il territorio comunale il servizio di pulizia straordinaria e di sanificazione delle pensiline del trasporto pubblico urbano. La società Clear Channel svolge tale servizio in ottemperanza alle misure di sicurezza impartite dai DPCM vigenti.