Già da questa mattina a partire dalle 4 il personale reperibile del Comune, con l’aiuto di alcuni mezzi privati, si è attivato nei sobborghi in quota per garantire la pulizia delle strade.

Questi in estrema sintesi gli uomini e i mezzi che hanno operato:

Monte Bondone:
inizio operazioni squadra e mezzi cantiere comunale dalle ore 4; 1 mezzo privato dotato di lama per zona Candriai dalle ore 4.

Nei Sobborghi: Personale e mezzi (circa 8 persone + 2 coordinatori) per salatura nelle zone sopra i 500/600 metri – coinvolte le Circoscrizioni dell’Argentario, di Povo, del Bondone e di Sardagna) dalle ore 5.

Montevaccino: 1 mezzo privato per salatura dalle ore 6.

Sopramonte: 2 mezzi privati dotati di lama dalle ore 6.30.

Zona Maranza: 1 mezzo privato dotato di lama per salatura e sgombero dalle ore 7.30.