PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (13ma puntata format Tv)

Fiori dalla fabbrica: si rinnova il progetto per ricordare la Michelin. Nel luogo dove sorgeva la fabbrica torneranno i tulipani piantati dai cittadini.

Fiori dalla fabbrica (Trento, Michelin 1927-1999) è il titolo del progetto di Anna Scalfi Eghenter che l’anno scorso ha coinvolto la cittadinanza, grazie ad un patto di collaborazione per la cura dei beni comuni, per ricordare a Trento uno spazio che ha contribuito alla crescita della città arricchendola in termini culturali, storici ed identitari. Un’installazione artistica che mira alla valorizzazione dell’area su cui sorgeva la fabbrica Michelin, alla diffusione della storia e al riconoscimento condiviso del suo valore culturale e sociale.

La proposta, che ha raccolto numerose adesioni, in particolare da parte degli ex dipendenti del Gruppo anziani Michelin Italiana (G.A.M.I. Onlus Sezione di Trento), dell’Associazione Arte Sella, di Step – Scuola per il governo del territorio e del paesaggio, che hanno firmato l’anno scorso il patto di collaborazione con il Comune.

L’esito positivo dell’iniziativa ha convinto a rinnovare il progetto, per rendere possibile la presenza di una scultura coltivata dalla cittadinanza stessa, che onori stagionalmente la memoria del quartiere, grazie alla collaborazione con l’Associazione Museo storico in Trento, la Fondazione Museo storico del Trentino, la Provincia autonoma di Trento, in particolare il Servizio per il Sostegno occupazionale e la Valorizzazione ambientale, e il Comune di Trento.

Nelle scorse settimane il progetto si è sviluppato nelle scuole, con momenti formativi curati direttamente da Anna Scalfi Eghenter che hanno coinvolto gli studenti della sezione edile del centro formazione professionale Enaip di Villazzano, dell’indirizzo costruzioni ambiente territorio dell’Istituto tecnico tecnologico M. l’Istituto tecnico tecnologico M. Buonarroti e alcune scuole associate alla Federazione provinciale scuole materne di Trento.

Lunedì 9, martedì 10 e mercoledì 11 dicembre dalle 11 alle 14 tutti i cittadini, ma anche scuole, associazioni, enti, sono invitati a partecipare alla piantumazione di bulbi di tulipani bianchi sul prato dove sorgeva lo stabilimento della Michelin, disegnando sul terreno la forma del simbolo che era saldato sul cancello della fabbrica.