PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (ottava puntata format Tv)

***

ELEZIONI COMUNALI TRENTINO 2020

Intervista a Simone Marchiori, Segretario Politico Patt

Centri raccolta materiali: da lunedì a targhe alterne. Rinnovato l’invito ad utilizzarli solo se strettamente necessario.

I centri di Povo, Gardolo, Bondone e Mattarello saranno eccezionalmente attivi anche nella giornata di lunedì 27 aprile, considerate le festività e le conseguenti chiusure di questi giorni (domani 25 aprile, venerdì 1 maggio).

Rimarranno poi operativi secondo i consueti orari settimanali, ma per evitare i problemi di eccessivo traffico riscontrati negli scorsi giorni, l’accesso ai centri sarà possibile a targhe alterne. Si parte lunedì 27 aprile con le targhe dispari, per poi proseguire abbinando targa e data (data dispari: targa dispari, data pari: targa pari).
Rimangono ancora chiusi i Centri di Meano, Argentario e il Centro Integrato.
Confermate le modalità di conferimento, a tutela della salute di utenti e lavoratori ed in particolare:
• l’accesso sarà consentito previo distanziamento sociale per evitare assembramenti
• gli utenti dovranno scrupolosamente osservare le indicazioni del personale addetto alla vigilanza e dovranno scaricare i rifiuti in piena autonomia
• durante l’attesa del proprio turno di ingresso si invita a rimanere all’interno dell’autoveicolo
• ciascun utente dovrà essere munito di mascherina protettiva e guanti.

Rinnovato anche l’invito agli utenti ad utilizzare i centri di raccolta solo per ragioni di oggettiva necessità, contenendo la produzione di rifiuti straordinari.
L’assessore all’ambiente, Corrado Bungaro, nell’invitare i cittadini a portare pazienza e a comprendere il difficile momento, si appella al senso civico di ciascuno per il puntuale rispetto delle indicazioni.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’ente gestore Dolomiti Ambiente o contattare il numero verde 800 847028.