VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE DI BRENTONICO (TN) * FAUNA SELVATICA: « PREDAZIONE DA PARTE DI UN LUPO, ATTACCATI UN GIOVANE ASINO ED UN ESEMPLARE ADULTO »

Nella notte tra martedì e mercoledì, a Brentonico, si è verificata una predazione da parte del lupo ai danni di animali domestici. Nella zona tra l’abitato e il Doss del Robiom, sono stati attaccati un giovane asino e un esemplare adulto. Il cucciolo è deceduto mentre l’adulto è rimasto ferito.

La presenza del lupo sul territorio è nota da qualche tempo e il Comune lavora di concerto con gli uomini del Corpo Forestale che, sul posto, hanno anche installato apposite foto trappole per il monitoraggio. Il proprietario degli animali, collaborando col Corpo forestale, ha compilato tutti i documenti necessari anche per l’indennizzo previsto in questi casi.

La presenza del lupo sul Monte Baldo – e del resto anche su ampie porzioni di tutto il territorio trentino – è ormai accertata. Finora le predazioni del carnivoro, sull’Altopiano di Brentonico, si erano concentrate unicamente sulla fauna selvatica. Il vicesindaco reggente Moreno Togni, di concerto col Corpo forestale, sta valutando la possibilità di organizzare incontri informativi con la popolazione, per promuovere i comportamenti più corretti e adeguati a garantire la convivenza tra l’uomo e tutte le specie selvatiche presenti.