Arco. Novità: da lunedì 25 maggio sarà possibile per residenti di Arco ricevere a domicilio i libri e i DVD in prestito dalla biblioteca civica «Bruno Emmert». Il servizio è possibile grazie alla collaborazione degli scout dei gruppi Cngei sezione Arco e Agesci Arco I: saranno loro a portare fisicamente i libri e i DVD a chi ne farà richiesta.

Il servizio, che si affianca a quello già attivo di prestito su prenotazione in sede, vuole facilitare l’accesso ai documenti in questo periodo di emergenza sanitaria, quando l’accesso alla biblioteca è necessariamente contingentato e limitato, così come la possibilità di molti di spostarsi.

Per fruire del servizio è sufficiente contattare la biblioteca, telefonando al numero 0464 516115 o scrivendo una email all’indirizzo biblioteca@comune.arco.tn.it, precisando nome e cognome, numero di tessera o data di nascita, indirizzo, numero di telefono cellulare e titoli richiesti o genere o tipologia (massimo cinque libri e due DVD). Possono essere richiesti solo i libri posseduti dalla biblioteca civica di Arco, in quanto il servizio di prestito interbibliotecario è sospeso, causa covid-19. In assenza del titolo si può chiedere che i bibliotecari inviino una selezione di libri consigliati da loro, di ambito simile a quello richiesto.

Inizialmente il servizio sarà effettuato una volta in settimana, con possibilità di eventuale implementazione a seconda della domanda. I libri saranno consegnati in busta sigillata, sulla soglia di casa o nella cassetta delle lettere, senza entrare in casa e senza contatto o avvicinamento e osservando le prescrizioni vigenti in tema di prevenzione dall’infezione di covid-19, a tutela degli scout e degli utenti (questi ultimi sono pregati di indossare la mascherina).

Il libri sono trattati dagli operatori della biblioteca con mascherina e guanti, e resi disponibili al prestito dopo una quarantena minima di sette 7 giorni dal prestito precedente.