VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMITATO TRENTINO IN AZIONE * EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA: « PER LE SCUOLE NESSUNA INDICAZIONE SULLA RIPARTENZA, ABBIAMO FORMULATO PROPOSTE PER LA GIUNTA PAT »

“Nella relazione letta dall’assessore Bisesti oltre che un mero elenco di atti amministrativi che ricalcano pedissequamente quelli governativi dove si annunciano riflessioni in corso, purtroppo mancano dati oggettivi di quanto è stato fatto dalle istituzioni scolastiche, nessuna azione di monitoraggio utile a ridefinire le basi per la ripartenza”. Così in una nota Laura Scalfi, Membro comitato nazionale Azione e Direttore Generale Liceo Steam International. “Dalla relazione dell’assessore Bisesti nessuna indicazione sulle modalità di ripartenza.

Non fosse sufficiente questo ad indicare la nebulosa in cui la giunta Fugatti sta navigando l’assessore afferma che con l’assestamento di bilancio di giugno si reperiranno risorse per la scuola, c’è da chiedersi come mai oggi si propone una variazione di bilancio di 12,5 milioni di euro. La scuola -continua Scalfi – ha bisogno, per ripartire, di atti concreti non di come detto da Bisesti ‘prime riflessioni’ . A due mesi dalla chiusura non possiamo essere ancora alle prime riflessioni. In accordo con alcuni consiglieri di minoranza – conclude – Azione ha contribuito a formulare delle proposte da portare alla Giunta Provinciale che si traducano in impegni concreti. Siamo tutti disponibili a dare una mano”.

 

*

Laura Scalfi