News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

COMITATO SOCIETÀ CICLISTICA STORO * “TRE GIORNI COMANO DOLOMITI“ – EDIZIONE 2022: « TORNANO LE GARE GIOVANILI NELLE GIUDICARIE, DAL 24 AL 26 GIUGNO »

Scritto da
20.20 - martedì 26 aprile 2022

Dopo due stagioni in cui la manifestazione ha dovuto arrendersi alla pandemia, torna tra due mesi esatti la Tre Giorni Comano Dolomiti, weekend internazionale di ciclismo giovanile ospitato dalle Giudicarie, angolo di Trentino dove le due ruote sono di casa. Nei ricordi di atleti, dirigenti ed appassionati sono tutt’ora vivissimi i ricordi dell’edizione 2019, che fece seguito al triennio tricolore dei Campionati italiani giovanili delle Terme di Comano: tre anni fa a portarsi a casa il trofeo furono la romagnola Carlotta Cipressi tra le allieve, la trentina Sara Piffer tra le esordienti e il veneto Alessandro Pinarello tra gli allievi.

Non mancano le novità per la seconda edizione dell’evento organizzato dal Comitato comprendente la Società Ciclistica Storo, la Cooperativa La Fonte, enti e associazioni locali. La prima, già preannunciata all’indomani della prima edizione, è l’apertura della Tre Giorni Comano Dolomiti anche agli esordienti maschi: nel weekend dal 24 al 26 giugno si confronteranno quindi i migliori talenti di tutte le categorie giovanili, con un totale di 15 gare che promettono spettacolo.

Si partirà venerdì 24 con la seconda Notturna delle Terme di Comano, gara “tipo pista” ospitata da Ponte Arche-Comano Terme, per la precisione da via Cesare Battisti, strada nota per gli arrivi dei Campionati italiani giovanili dal 2016 al 2018. La Notturna delle Terme di Comano prevede come prima prova lo scratch valido come qualificazione alla corsa a punti che assegnerà le prime maglie celesti (ai leader della classifica generale) e bianche (ai leader dei “primo anno”).

Sabato 25 sarà poi la volta della terza CronoBleggio, inimitabile prova a cronometro con partenza dal Municipio di Bleggio Superiore a Santa Croce e arrivo nel cuore di Rango, uno dei Borghi più Belli d’Italia.

Domenica 26 il gran finale racchiuderà un’altra succosa novità della Tre Giorni Comano Dolomiti, ovvero la prima Coppa Giudicarie Centrali. Le prove in linea si terranno infatti nei comuni di Tre Ville, Tione di Trento e Borgo Lares. Il circuito disegnato tra Ragoli, Preore e Saone è a dir poco collaudato, avendo ospitato negli scorsi decenni ben 50 edizioni della Coppa Regole Spinale Manez (prestigiosa corsa dilettantistica andata in scena dal 1957 al 2006) e altre gare giovanili, e per le categorie maggiori sarà arricchito da una “variante” destinata a fare selezione. Si partirà al mattino con le due corse esordienti, si proseguirà con le due gare riservate a donne esordienti e allieve, si chiuderà nel pomeriggio con la Coppa Giudicarie Centrali per allievi, il tutto con centro nevralgico il paese di Preore, nel comune di Tre Ville.

Il Comitato organizzatore guidato da Angelo Zambotti è al lavoro per mettere a punto tutti i dettagli, mentre squadre, genitori e appassionati possono già contattare le Aziende per il Turismo Garda Trentino (che comprende anche l’area di Comano) e Madonna di Campiglio (che interessa la zona delle Giudicarie Centrali) per prenotare il soggiorno in occasione dell’atteso evento.

 

*

Foto di Raffaele Merler – archivio 2019

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.