VIDEONEWS & sponsored

(in )

CODACONS * VIPITENO (BZ) – CROLLO PALAGHIACCIO: « CHIEDIAMO ALLA MAGISTRATURA DI BOLZANO E ALLA CORTE DEI CONTI REGIONALE DI APRIRE UNA INDAGINE SULLA VICENDA »

Sul caso del Palaghiaccio di Vipiteno crollato oggi probabilmente a causa della neve, il Codacons annuncia un esposto alla Procura della Repubblica di Bolzano e alla Corte dei Conti del Trentino Alto Adige.

“Si tratta di una tragedia sfiorata, e solo per un caso il crollo è avvenuto quando la struttura era vuota – spiega il presidente Carlo Rienzi – E’ necessario ora capire come sia stato possibile che un impianto, considerato un importante polo per lo sport sul ghiaccio, abbia ceduto sotto il peso della neve, e avviare le dovute indagini del caso”.

Per tale motivo il Codacons chiede con un esposto alla magistratura di Bolzano e alla Corte dei Conti regionale di aprire una indagine sulla vicenda, effettuando tutte le verifiche sulla sicurezza della struttura, sulla progettazione e sulla stabilità dell’impianto, sia ai fini penali che sotto il profilo contabile.
Sul caso del Palaghiaccio di Vipiteno crollato oggi probabilmente a causa della neve, il Codacons annuncia un esposto alla Procura della Repubblica di Bolzano e alla Corte dei Conti del Trentino Alto Adige.

“Si tratta di una tragedia sfiorata, e solo per un caso il crollo è avvenuto quando la struttura era vuota – spiega il presidente Carlo Rienzi – E’ necessario ora capire come sia stato possibile che un impianto, considerato un importante polo per lo sport sul ghiaccio, abbia ceduto sotto il peso della neve, e avviare le dovute indagini del caso”.

Per tale motivo il Codacons chiede con un esposto alla magistratura di Bolzano e alla Corte dei Conti regionale di aprire una indagine sulla vicenda, effettuando tutte le verifiche sulla sicurezza della struttura, sulla progettazione e sulla stabilità dell’impianto, sia ai fini penali che sotto il profilo contabile.