News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CODACONS * RIFORMA GIUSTIZIA: « OSTRUZIONISMO DELL’ANM, SE I MAGISTRATI SCIOPERERANNO SAREMO COSTRETTI A DENUNCIARLI NELLE SEDI COMPETENTI »

Scritto da
14.23 - martedì 19 aprile 2022

Duro attacco del Codacons all’Associazione Nazionale Magistrati in tema di riforma della giustizia.

Ancora una volta la lobby dei magistrati ostacola l’attività del Parlamento e minaccia uno sciopero contro le misure volte a riformare finalmente in Italia il settore della giustizia – spiega il Codacons – Una posizione inaccettabile quella dell’Anm che strumentalizza i cittadini, paventando possibili danni per gli utenti della giustizia, dimenticando però gli scandali, i rapporti tra giudici e pm, l’asservimento alla politica, le porte girevoli tra magistratura e politica e le tante criticità che caratterizzano il comparto e che danneggiano proprio i cittadini, senza mai portare a provvedimenti o sanzioni verso le toghe, in favore delle quali i provvedimenti disciplinari avviati vengono sistematicamente archiviati.

Il problema delle troppe cause nei tribunali, poi, non si può certo risolvere impedendo ai cittadini di chiedere giustizia nelle aule giudiziarie, come la vicepresidente dell’Anm, Alessandra Maddalena, ha sostenuto oggi nel corso di una intervista a Rainews – prosegue il Codacons – I magistrati, se davvero vogliono fare gli interessi dei cittadini, più che tagliare la giustizia dovrebbero impegnarsi per far diminuire gli elevati costi in capo agli utenti, a partire dal contributo unificato.

Una affermazione gravissima quella della vicepresidente dell’Anm che danneggia tutta la categoria degli utenti e che dovrebbe portare alla rimozione immediata dell’incarico all’interno dell’associazione dei magistrati.

L’ostruzionismo dell’Anm verso la riforma della giustizia è una vergogna indegna di un paese civile – prosegue il Codacons – e se i magistrati proclameranno uno sciopero per difendere i propri privilegi, saremo costretti a denunciarli nelle competenti sedi.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.