Il Codacons raddoppia a Trento e apre un nuovo sportello per dare aiuto e assistenza ai cittadini della regione. L’associazione dei consumatori sarà presente in regione con ben due sedi: la prima in via Grazioli n. 54 aperta il giovedì dalle 15.00 alle 18.00 e gestita dal referente regionale Avv. Zeno Perinelli (tel. 0461/1480721); la seconda in via Carlo Dordi n. 25, aperta martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00, e gestita dall’avv. Denise Boriero (tel. 0461/981838), legale esperto di tematiche consumeristiche entrato di recente a far parte dell’organico Codacons.

Attivo anche un indirizzo mail per raccogliere denunce e segnalazioni degli utenti: codaconstrento@libero.it

Con tale iniziativa il Codacons rafforza la sua presenza sul territorio e fornisce maggiori strumenti di tutela dei consumatori del Trentino: sarà possibile rivolgersi alle due sedi per qualsiasi problematica consumeristica, dalle bollette alle banche, passando per assicurazioni, energia, telefonia, truffe, ecc., e ottenere consigli e supporto nella battaglia quotidiana contro multinazionali, amministrazioni locali, operatori scorretti e quant’altro, portando avanti anche in regione lo storico motto dell’associazione “Non ingoiare il rospo!”.