CODACONS * APPLE E SAMSUNG – RALLENTAMENTO AGGIORNAMENTI: ” STUDIAMO AZIONI RISARCITORIE IN FAVORE DEGLI UTENTI COINVOLTI, CONSUMATORI SPINTI CON L’INGANNO AD ACQUISTARE NUOVI MODELLI “

L’Antitrust ha accolto in pieno la nostra denuncia, aprendo così la porta ad azioni risarcitorie contro Apple e Samsung da parte del Codacons e degli utenti. Lo afferma l’associazione dei consumatori, che si era rivolta all’Antitrust denunciando proprio il rallentamento dei telefonini attraverso aggiornamenti che ne riducevano le prestazioni, con la conseguenza di indurre i consumatori ad acquistare nuovi e più costosi modelli di smartphone.

“Sono state accolte in pieno le nostre richieste, ma le sanzioni inflitte dall’Autorità non bastano – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il Codacons, dopo la decisione dell’Antitrust, sta infatti studiando le possibili azioni risarcitorie da intentare contro Apple e Samsung per aver indotto con l’inganno gli utenti a dismettere i propri telefonini spingendoli all’acquisto di nuovi modelli, sicuramente più costosi. I consumatori hanno così subito un ingente danno economico derivante da una pratica commerciale scorretta, danno che ora dovrà essere risarcito nelle sedi opportune” – conclude Rienzi.