News immediate,
non mediate!

CNA TRENTINO ALTO ADIGE * LAVORO: « LA PRECARIETÀ POLITICA PREOCCUPA ARTIGIANI E PICCOLE IMPRESE, IL GOVERNO INCONTRI LE PARTI SOCIALI E ALTRETTANTO FACCIANO LE PROVINCE »

Scritto da
13:13 - 21/01/2021

“La precarietà politica preoccupa gli artigiani e le piccole imprese, già colpiti dalla drammatica contrazione delle attività dopo anni di bassissima crescita”. Claudio Corrarati, presidente della CNA Trentino Alto Adige, condivide le parole del presidente nazionale Daniele Vaccarino, esternate al termine della presidenza della Confederazione dedicata, tra l’altro, alla gravità della situazione politica italiana.

“Il Piano nazionale di ripresa e resilienza – sottolinea la CNA – deve realizzare grandi progetti di modernizzazione del Paese con un occhio particolarmente attento alle esigenze dell’artigianato e delle piccole imprese, ossatura del sistema socio-economico nazionale. Vanno affrontati i nodi strutturali che hanno imbrigliato il Paese per passare dal tempo dell’emergenza al tempo della crescita e dello sviluppo”.

CNA chiede al governo di incontrare immediatamente le forze sociali. In questa fase è ancor più necessario valorizzare l’intermediazione sociale, autentico punto di forza del sistema Italia. “Mentre si va alla ricerca di costruttori politici, non possono essere dimenticati i veri costruttori dell’economia. La politica e l’intera classe dirigente – conclude la CNA regionale – devono essere all’altezza della sfida titanica che l’Italia ha di fronte.

Analogo percorso va fatto con le Province di Bolzano e Trento, ripristinando quel confronto continui tra parti sociali e politica che ha caratterizzato i mesi precedenti ma che adesso, a cavallo tra seconda e terza ondata del virus, sembra scemato, nonostante la necessità di programmare, anche a livello territoriale, gli interventi da finanziare con il Recovery Plan e finalizzati alla ripresa, mentre i bilanci delle Province sembrano orientati a sostenere l’enorme sforzo per tenere in piedi economia e welfare esistenti”.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.