START UP TRENTINO: INDAGINE CONTRIBUTI COMUNITARI PAT

Intervista Procuratore regionale Corte Conti dottor Marcovalerio Pozzato

Non adesione allo sciopero nazionale indetto dalla sanità privata. In relazione allo sciopero nazionale indetto per venerdi 24 gennaio 2020 in tutta Italia dalla dirigenza medica della sanità privata (AIOP-ARIS), Cisl medici del Trentino comunica che i propri dirigenti medici non vi aderiranno.

Attualmente le relazioni tra noi, la parte pubblica e la parte datoriale sono improntate al rispetto reciproco dei ruoli, in un momento, tra l’altro, in cui sembrerebbe apririsi una finestra di dialogo costruttivo per alcune caratteristiche unicamente provinciali che riguardano il settore specifico.

 

*

Dott. Nicola Paoli
Segretario generale Cisl medici del Trentino