«Quale futuro per Trento Expo?»

Intervista a Milo Marsilli - Presidente Keeptop fiere

Bene ha fatto oggi, sui quotidiani locali, l’Assessore Segnana a rimarcare quanto già dichiarato da Cisl medici del Trentino prima di Lei in riferimento alle dichiarazioni del suo Direttore Generale dell’Assessorato, dott. Ruscitti nei giorni scorsi alla stampa sui farmaci oncologici.

Nella Legge di Bilancio, infatti, a Roma, dovrebbero essere confermati i due Fondi per i farmaci innovativi oncologici e non oncologici che valgono 500 milioni l’uno e quindi non si capiva perchè il Trentino avrebbe dovuto decidere altrimenti.

A quelle risorse, lo Stato italiano aggiunge altri 200 milioni di euro riservati per l’ammodernamento tecnologico oltre a quelli per le ristrutturazioni o costruzioni di nuove strutture.

Ricordiamo, sull’ammodernamento tecnologico, che è in corso un serrato dibattito, anche personalmente, nella trattativa per la medicina generale, al Ministero come in Conferenza Stato Regioni e Province autonome, al fine di dotare anche gli ambulatori dei medici di medicina generale di strumentazione digitale e tecnologica al passo con i tempi, al fine di fare reale filtro, nelle comunità montane, agli ospedali di città.

Cosa che era già stata richiesta da Cisl medici del Trentino l’anno scorso in clima di trattativa provinciale senza che la parte pubblica decidesse positivamente.

Ci dica, piuttosto, l’Assessore alla salute di Trento, le misure che intende adottare per i 6000 medici che si prevede possano essere assunti con contratto formazione-lavoro a chiamata diretta e con la possibilità di effettuare i tirocini in tutte le stretture della Provincia e non più solo nel Polo universitario di riferimento; nonchè se conferma, come Provincia autonoma di Trento, l’abolizione del supertiket sui nostri cittadini, da settembre 2020, come del resto viene confermato da Roma per il resto d’Italia.

 

*
Dott. Nicola Paoli
Segretario Generale Cisl medici del Trentino
Capodelegazione sindacale trattante per la Medicina Generale a Roma