QUALI STRATEGIE ITAS PER IL 2020?

Intervista a Raffaele Agrusti, amministratore delegato e Direttore generale

 

Vinto dai medici Cisl anche l’appello chiesto da APSS in riferimento alla presunta AFT di Viale Verona a Trento.

Seconda sonora batosta consecutiva per l’Azienda Sanitaria di Trento nella causa di lavoro intentata da tre medici di base della Cisl medicina generale che chiedevano il pronunciamento del Giudice del lavoro sulla “maxi struttura” di Viale Verona:

NON E’ UNA AFT!

e come nel primo grado, le spese legali sono tutte a carico della controparte pubblica.

Ringraziamo pertanto l’Avv.Giuseppina Maritati, del Foro di Verona, e l’Avv. Daniela Longo, già Difensore Civico della Provincia Autonoma di Trento, del Foro di Trento, che sono riuscite a confermare anche in appello la bontà delle tesi sostenute sin da dicembre 2018 (apertura di Viale Verona) dal Sindacato di Cisl Medici del Trentino e dal suo Segretario Generale.

Tesi rimaste innascoltate fino ad oggi da controparte pubblica, mettendo in grande difficoltà i medici ricorrenti; e sfociate anche in uno sciopero di categoria di ben 48 ore all’inizio di quest’anno.

 

*
Dott. Nicola Paoli
Segretario Generale Cisl medici del Trentino