News immediate,
non mediate!

CISL / FIM – TRENTINO * FASE 2 COVID: « SU 62 AZIENDE MONITORATE (5.550 DIPENDENTI) OLTRE L’80% HA RIPRESO L’ATTIVITÀ LAVORATIVA, ALTO IL RICORSO AGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI »

Scritto da
16:25 - 24/04/2020

Più dell’80% delle 62 aziende industriali monitorate nel comparto metalmeccanico trentino hanno riavviato le loro produzioni, in termini occupazionali parliamo di oltre 4.800 dipendenti sui circa 5.500 oggetto dell’indagine. Nei giorni scorsi hanno riaerto alcune delle grandi realtà che avevano fermato le linee produttive dopo lo stop imposto dal Dpcm del 22 marzo scorso: DANA, SANDVIK, PAMA, NINZ, sono solo alcune delle più rilevanti, il cui effetto sarà anche quello di saturare la produzione delle piccole e medie imprese dell’indotto che avevano già riavviato le attività ma a regime ridotto per soddisfare le richieste di alcuni clienti. Non sarà comunque una ripartenza immediata, come dimostra l’andamento delle richieste di cassa integrazione, di cui si cominciamo a rilevare i dati relativi alle proroghe.

Sono complessivamente 495 le domande di ammortizzatore sociale pervenute tra cassa integrazione ordinaria (per poco meno di 10.000 dipendenti), fondo di solidarietà, FIS (per i dirigenti, circa 250 in gran parte nelle due aziende BV Tech Ricerca e GPI) e cassa in deroga (1 sola richiesta). Dall’inizio dell’emergenza sono già 66 le richieste di proroga (che corrispondono al 15% delle aziende richiedenti e al 33% dei lavoratori coinvolti), segnale che le previsioni di contrazione produttiva delle imprese restano elevate. Rispetto al numero di lavoratori coinvolti al momento della prima domanda (10.250) il calo è di appena il 3% (9.928).

Molte le domande che continuano ad arrivare anche dalle aziende artigiane del settore metalmeccanico, nel quale le richieste di attivazione del fondo FSBA gestito da EBAT ammontano a circa 500 per oltre 1800 dipendenti.

Prosegue il lavoro di monitoraggio dei protocolli anti-contagio aziendali attraverso la nostra rete di delegati e RLS, sia nella aziende già attive che in quelle di prossima ripartenza.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.