Apprendo con grande soddisfazione, sia come cittadino che come Presidente, dell’imminente pubblicazione del bando per la riqualificazione dell’Hotel Panorama.

Il Consiglio Circoscrizionale di Sardagna si è sempre opposto in questi anni a utilizzi che ne avrebbero minato la sua vocazione originaria, ovvero quella turistico ricettiva.

Per almeno due volte tale eventualità si era fatta concreta con la possibile localizzazione nell’immobile di attività legate al sociale, certamente meritorie ma da posizionarsi in edifici di diversa natura.

Se l’operazione andasse in porto, sarà un premio alla perseveranza della comunità di Sardagna e, finalmente, significherà la restituzione al Trentino intero di un immobile con un grande potenziale turistico e una vista magnifica