VIDEONEWS & sponsored

(in )

CINFORMI * IMMIGRAZIONE: IL QUADRO ISTAT, CIRCA 5 MILIONI E MEZZO DI CITTADINI STRANIERI IN ITALIA

Il Paese, afferma l’Istat, si trova a gestire una fase matura dell’immigrazione. Al primo gennaio 2018 in Italia si registrano 5 milioni 65mila cittadini stranieri, che rappresentano l’8,4% della popolazione residente.

Il dato è “vicino” a quello del 2017 (8,3%). Alla stessa data si stima che la popolazione totale in Italia ammonti a 60 milioni 494mila residenti, quasi 100mila in meno rispetto all’anno precedente.

L’incremento del numero di cittadini stranieri nel 2017 è di appena 18mila unità, per un tasso pari al 3,6 per mille.

I dati sono forniti dall’Istituto nazionale di statistica. Il rapporto Istat evidenzia che il rallentamento nella crescita della popolazione straniera si deve, in buona misura, alle acquisizioni della cittadinanza italiana, una componente di bilancio che raggiunge negli anni una dimensione sempre più cospicua: da 35mila acquisizioni nel 2006 si è arrivati a 202mila nel 2016.

Il Paese, afferma l’Istat, si trova a gestire una fase matura dell’immigrazione.