TRENTO AMMINISTRATIVE 2020

* LA SFIDA CENTRODESTRA - CENTROSINISTRA *

Intervista al candidato sindaco Trento 2020, avvocato Alessandro Baracetti

 

Fp Cgil: «Risorse fresche per premiare i professionisti della sanità». Dalla Funzione pubblica Cgil, il segretario generale Luigi Diaspro e la responsabile del settore sanità Gianna Colle tornano sul punto già sollevato nei giorni scorsi con una nota stampa: l’urgenza di trovare risorse fresche per premiare gli operatori sanitari e tutto il personale impegnato a gestire (ognuno secondo la propria professionalità) l’emergenza corona virus.

«Le risorse che la Provincia deve stanziare con solerzia – sottolineano – devono essere risorse fresche, nuove, dunque da tenere ben distinte dagli stanziamenti che invece sono già destinati ai lavoratori, ovvero quelle somme, da tempo ferme, per il rinnovo dei contratti e per l’una tantum. Auspichiamo di trovare una convergenza generale nel chiedere alla Provincia stanziamenti specifici».

Va chiarito, infatti, che da anni è fermo il rinnovo dei contratti per i dipendenti dell’Apss, con un’ingente cifra a disposizione; altrettanto fermo è lo stanziamento per l’una tantum, con un’altra importante cifra che è già dei lavoratori, sebbene non ancora erogata. «Soldi, questi, che tutti i professionisti del comparto della sanità si sono già guadagnati col loro sudore e il loro lavoro, ben prima di questa emergenza».

La gestione del corona virus è successiva ai due stanziamenti citati. «Insomma – ribadisce il segretario generale Luigi Diaspro – bisogna trovare la quadra su come ripartire le risorse già dovute e in aggiunta, e sottolineo in aggiunta, va stanziata un’ulteriore somma per lo sforzo di queste settimane, durante le quali tutti i professionisti impegnati nella gestione dell’emergenza Covid-19 hanno aumentato il proprio impegno orario, il proprio carico di lavoro e hanno spesso dovuto anche rinunciare alla compagnia dei loro cari, dovendo restare isolati. Dunque uno stress fisico e psicologico senza pari, il cui riconoscimento va quantificato con risorse fresche».