VIDEONEWS & sponsored

(in )

CGIL CISL UIL – TRENTINO * SAIT: « RINNOVATO PER UN ANNO IL CONTRATTO AZIENDALE, RIGUARDA 400 LAVORATORI »

È stato siglato questa mattina il rinnovo del contratto integrativo aziendale per i 400 lavoratori del Sait. L’accordo, sottoscritto unitariamente,  conferma le condizioni del precedente contratto, ma avrà durata limitata ad un anno.

“E’ un risultato coerente alle incertezze del momento che stiamo affrontando – ammettono Paola Bassetti della Filcams, Lamberto Avanzo e Gabriele Goller della Fisascat, Walter Largher e Vassilios Bassios per Uiltucs -. In questa fase è complicato proiettarsi a tempi medio lunghi. Siamo certi, comunque, che esistano margini di miglioramento e già da subito e per tutto quest’anno lavoreremo per migliorare l’accordo a vantaggio di lavoratori e lavoratrici”.

L’intesa di questa mattina segna comunque un importante passo avanti in termini di relazioni sindacali con Sait. “Ci auguriamo che questo possa essere il primo tassello per ristabilire un confronto costruttivo con i vertici del Consorzio, dopo la difficile vertenze sui licenziamenti e il braccio di ferro per il precedente rinnovo del contratto aziendale”.

Intanto ieri si è aperta a livello nazionale la trattativa per il rinnovo del contratto del terziario che riguarda in Italia 3,5 milioni di dipendenti di aziende aderenti a Confcommercio. Pur nelle difficoltà imposte dall’emergenza sanitaria si è avviato un confronto che, per le organizzazioni sindacali, dovrà affermare la valenza del contratto nazionale e dare risposte soddisfacenti alle attese dei lavoratori e delle lavoratrici  sia in termini di qualità del lavoro che di tutela del potere d’acquisto.