I sindacati regionali dei pensionati SPI CGIL, FNP CISL E UILPensionati del Trentino rivolgono un appello ai pensionati e alle pensionate che in questi giorni si recano presso la propria banca per ritirare la pensione: ”Rispettiamo la rotazione comunicata ed evitiamo gli assembramenti agli sportelli bancari.

E’ fondamentale mantenere le distanze tra le persone e con gli addetti allo sportello, rispettare le misure di prevenzione del contagio, evitare di soffermarsi in gruppi o anche con gli addetti a chiacchierare e rientrare subito a casa” sottolineano con forza i tre segretari Ruggero Purin, Tamara Lambiase e Claudio Luchini e ricordano che in ogni caso in banca dal 25 marzo si accede solo tramite appuntamento.

“In questo periodo di emergenza per tutelare la salute di tutti è opportuno privilegiare l’uso di strumenti automatici ogni volta che sia possibile avendo cura di lavarsi bene le mani dopo averli usati”.

RISPETTIAMO LE REGOLE CON RESPONSABILITÀ

 

*

Ruggero Purin
SPI CGIL

 

Tamara Lambiase

FNP CISL

 

Claudio Luchini

UILP

 

 

*

COMUNICAZIONE IMPORTANTE PER I PENSIONATI NUOVE DATE PER IL RITIRO DELLA PENSIONE A POSTE ITALIANE

La segretaria generale della FNP CISL Pensionati del Trentino comunica che il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Cataldo e il Capo del dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli hanno firmato un ordinanza, che ha l’obiettivo di contribuire e contrastare la diffusione del COVID- 19, con la quale Poste Italiane, in accordo con l’INPS, accrediterà le pensioni nei mesi di aprile , maggio e giugno anticipatamente.

Pertanto, ai titolari di un libretto di risparmio, di un conto banco posta o di una Postpay Evolution la mensilità di aprile verrà accreditata il 26 marzo e potranno prelevare in contanti da oltre 7mila sportelli bancomat atm postmat.

Diversamente, Tutti gli altri i pensionati che necessariamente devono ritirare la pensione in contanti dovranno presentarsi agli sportelli delle poste rispettando una turnazione alfabetica così prevista.

Per il mese di Aprile i cognomi :
• dalla A alla B giovedì 26 marzo;
• dalla C alla D venerdì 27 marzo;
• dalla E alla K la mattina di sabato 28 marzo;
• dalla L alla O lunedì 30 marzo;
• dalla P alla R martedì 31 marzo;
• dalla S alla Z mercoledì 1 aprile.
La mensilità di maggio verrà accreditata dal giorno 27 aprile al 30 aprile, mentre dal 26 maggio al 30 maggio quella di giugno.

L’ORDINANZA NON RIGUARDA GLI ACCREDITI DELLE PENSIONI PRESSO LE BANCHE E ISTITUTI DI CREDITO.