VIDEONEWS & sponsored

(in )

CETA: AGIRE, CONSIGLIO PROVINCIALE TRENTO APPROVI LA MOZIONE DELLE MINORANZE

(Fonte: Agire per il Trentino) – Ceta in Senato il 26 settembre, Agire: “Si approvi subito la mozione delle minoranze.”

Il Senato della Repubblica non cessa mai di sorprendere: dopo la figuraccia sullo ius soli, è giunta notizia che ci sarà l’ennesima accelerazione sul Ceta; l’approvazione finale dell’Accordo con il Canada potrebbe essere imminente in quanto il giorno 26 settembre 2017 riprenderà la discussione in aula.

Dopo la tristissima sponsorizzazione da parte del senatore Pierferdinando Casini (Presidente della Commissione Affari Esteri al Senato) e del Partito Democratico (compreso quello locale), si insiste nel velocizzare l’atto finale di quest’Accordo scandaloso; c’è da chiedersi come mai ci sia tutta questa fretta.

Non solo sarà necessario riprendere le mobilitazioni di stampo pacifico, ma anche gli enti locali dovranno mandare un segnale a Roma: per questo è vitale che il Consiglio Provinciale di Trento esamini al più presto la mozione depositata dalle minoranze (il cui primo firmatario è il nostro Coordinatore Claudio Cia) e approvi il testo, si spera, con una larga maggioranza.

Il tempo di giocare è finito, per chi vuole dimostrare di essere realmente autonomista questo è il momento buono per farlo ricordandoci che in caso di approvazione il Ceta sarà obbligatorio per tutte le autorità che hanno potestà regolamentare.

 

 

*

Agire per il Trentino

Ufficio Stampa e Comunicazione