News immediate,
non mediate!

CENTRO SERVIZI CULTURALI S. CHIARA – TRENTO * “CINEMART“: « L’AUDITORIUM FAUSTO MELOTTI DI ROVERETO OSPITERÀ “IL BUCO”, MARTEDÌ 18 GENNAIO ORE 21.00 »

Scritto da
10:54 - 15/01/2022

Cinemart prosegue con “Il buco”, pellicola del regista italiano Michelangelo Frammartino. Martedì 18 gennaio, ore 21, Auditorium Melotti di Rovereto.

Secondo appuntamento del 2022 con Cinemart, la rassegna del Centro Servizi Culturali S. Chiara dedicata alla settima arte, realizzata in collaborazione con il Nuovo Cineforum di Rovereto. Martedì 18 gennaio, alle ore 21, l’Auditorium Fausto Melotti di Rovereto ospiterà “Il Buco”, pellicola del 2021 firmata dal regista italiano Michelangelo Frammartino, con Leonardo Larocca, Claudia Candusso, Mila Costi, Carlos José Crespo, Antonio Lanza.

Nel 1961 un gruppo di speleologi si è addentrato all’interno dell’Abisso di Bifurto, un buco lungo 683 metri nel Parco del Pollino. L’anno prima, al Nord, si completava la costruzione avveniristica del grattacielo Pirelli di Milano, vista dagli abitanti del sud raggruppati davanti allo schermo dell’unico televisore del paese. A quel movimento verticale e ambizioso verso l’alto, poi simbolo del boom economico anni Sessanta, è corrisposto il movimento speculare e contrario verso le viscere della terra compiuto dal gruppo degli speleologi, la cui impresa ha avuto un’eco anch’essa speculare e contraria a quella dei costruttori milanesi: ovvero quasi nulla.

La proposta di Cinemart proseguirà il 25 gennaio con Re Granchio di Alessio de Righi e Matteo Zoppis.

Info e biglietti

Per partecipare è previsto un biglietto di ingresso al costo di 5 euro acquistabile su www.primiallaprima.it, con una riduzione a 3 euro per i possessori della tessera del Cineforum.

Si ricorda che, in ottemperanza al Decreto-Legge 26 novembre 2021, n.172, art. 5 e art. 6, per accedere all’evento è obbligatorio essere muniti del Green Pass rafforzato. Inoltre, a seguito del Decreto Legge 24 dicembre 2021, n.221, è previsto l’obbligo di indossare mascherine di tipo FFP2.

La richiesta di certificazione verde non verrà applicata ai minori di 12 anni o agli esenti dalla campagna vaccinale.

La certificazione verrà controllata dal personale addetto al momento dell’ingresso. In caso di indisponibilità del Green pass rafforzato non sarà possibile accedere agli spazi.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.centrosantachiara.it

 

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.