VIDEONEWS & sponsored

(in )

CCIAA TRENTO E BOLZANO * PANDEMIA: PRESIDENTI BORT ED EBNER « STOP ALLA QUARANTENA PER L’INGRESSO IN ITALIA, SODDISFATTI DEL RISULTATO RAGGIUNTO »

Ieri il Governo italiano ha reso noto che dopo il 15 maggio la quarantena obbligatoria di cinque giorni per coloro che dall’Europa entrano in Italia non verrà più applicata.

I Presidenti delle Camere di Commercio di Trento e di Bolzano, rispettivamente Giovanni Bort e Michl Ebner, insieme ai Senatori e Deputati della Regione Trentino-Alto Adige, si sono impegnati fortemente sul fronte politico nazionale, affinché venisse eliminato quanto prima questo vincolo alla possibilità di ingresso dei cittadini europei nel nostro Paese.

I due Presidenti avrebbero auspicato che l’obbligo di quarantena venisse sospeso già prima del 15 maggio, tuttavia hanno dichiarato: “Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto e vogliamo ringraziare tutti coloro che si sono impegnati a tal fine. È un primo passo nella direzione giusta affinché il turismo possa riprendere al più presto nella nostra regione.

Auspichiamo che altri Stati Ue seguano questo esempio e facciano in modo che i turisti di ritorno dalle vacanze non debbano stare in quarantena una volta rientrati nel Paese di provenienza”.