QUALI SONO I VERI NUMERI DELLA PANDEMIA IN TRENTINO?

Diretta video a cura di "Trentino In Azione "

***

VIDEOINTERVISTA AL SEGRETARIO UIL FPL TRENTINO

MARCELLA TOMASI

Focus su: « Pat ed Enti Locali/ Covid / Contratti Collettivi / Scuola / Centrosinistra e Lega

Il Gruppo Cassa Centrale insieme a Warrant Hub e Co.Mark a sostegno delle imprese italiane e dei loro progetti di internazionalizzazione?

Il Gruppo Cassa Centrale amplia e qualifica ulteriormente l’assistenza rivolta alle imprese clienti siglando un accordo con Warrant Hub, società leader nella consulenza per operazioni di finanza agevolata, e Co.Mark, azienda specializzata in servizi di Temporary Export Management e soluzioni marketing e commerciali per l’export. Questa collaborazione permetterà alle Banche del Gruppo di fornire alle proprie aziende soluzioni dedicate all’internazionalizzazione.

Il Gruppo Cassa Centrale rafforza il suo impegno a sostegno dei progetti di internazionalizzazione delle imprese attraverso un’innovativa offerta di servizi di consulenza erogati insieme a Warrant Hub, società leader nella consulenza per operazioni di finanza agevolata, e Co.Mark, azienda specializzata in servizi di Temporary Export Management e soluzioni marketing e commerciali per l’export, entrambe appartenenti a Tinexta Group.

L’iniziativa risponde alla volontà del Gruppo Cassa Centrale di offrire alle imprese clienti – attraverso le BCC, Casse Rurali e Raiffeisenkassen del Gruppo presenti in tutto il territorio nazionale – l’accesso a servizi specialistici che abilitano l’avvio e lo sviluppo concreto di iniziative di espansione all’estero: una strada oggi ancora più obbligata per le tante aziende costrette ad affrontare l’impatto dell’emergenza Covid-19.

“Questa collaborazione ci permette di ampliare e qualificare ulteriormente l’assistenza rivolta alle imprese nell’accesso alle più efficaci forme di contribuzione pubblica, e nasce dalla continua attenzione riposta da Cassa Centrale Banca nella predisposizione di strumenti e servizi – dichiara Paolo Alberti, Responsabile Servizio Agevolazioni per il Credito di Cassa Centrale Banca. – Siamo certi che le comprovate competenze di Warrant Hub e Co.Mark permetteranno ai nostri clienti di trovare sui mercati internazionali possibilità di sviluppo in linea con i loro obiettivi di crescita o con le loro necessità di rilancio”.

Con la sua consulenza, in particolare, Warrant Hub consente alle imprese di beneficiare dei numerosi strumenti di finanziamento agevolato che le istituzioni pubbliche – comunitarie, nazionali, regionali e locali – rendono disponibili per sostenerne i progetti. Basti pensare, ad esempio, alle opportunità legate ai 209 miliardi di Euro destinati all’Italia nell’ambito del pacchetto per la ripresa dal Coronavirus Next Generation EU, ai quali si aggiungeranno ulteriori fondi provenienti dai 1.074 miliardi di Euro previsti per il Quadro finanziario pluriennale (QFP) 2021-27.

“Oggi la finanza agevolata è una scelta irrinunciabile per le imprese – afferma Patrick Beriotto, Marketing and Communication Director di Warrant Hub – Tinexta Group. – La maggior parte di esse, tuttavia, non ha le competenze per districarsi nel complesso scenario normativo delle misure di sostegno e, soprattutto, per gestire le articolate procedure di accesso ai finanziamenti. È proprio questo il valore aggiunto che garantiamo alle imprese clienti del Gruppo Cassa Centrale: possiamo assisterle in ogni fase del processo e aiutarle ad accedere a ogni risorsa potenzialmente disponibile per i loro programmi di internazionalizzazione”.

Grazie all’intervento di Co.Mark, invece, le imprese possono avvalersi di un supporto completo nell’intero percorso di implementazione strategica e operativa delle attività di export, potendo contare sul suo consolidato servizio di Temporary Export Management e sull’attività dei suoi Temporary Export Specialist – TES®: i TES®, infatti, sono manager specialisti del commercio estero che affiancano le aziende – sia fisicamente che da remoto – nello sviluppo di nuove opportunità di business in Italia ed all’estero, supportandole sia nella fase di impostazione strategica (analisi di mercato, prodotti, canali e competition) sia nella fase operativa e assistendole in tutte le fasi del processo di vendita, con un sostegno concreto basato sull’utilizzo di un metodo consolidato da oltre venti anni di esperienza.

“Come sempre accade nei periodo critici, stiamo constatando la volontà di molte imprese di muoversi verso l’estero in cerca di nuovi mercati – dichiara Ascanio Piccione, Responsabile Marketing di Co.Mark – Tinexta Group. – Siamo lieti di aiutare le imprese clienti del Gruppo Cassa Centrale supportandole con il nostro modello di intervento, basato su un sistema consolidato di relazioni con l’estero e rafforzato dalla padronanza nella gestione di strumenti e canali digitali che, oggi, rappresentano una leva imprescindibile per l’operatività anche nelle attività di export”.

Il Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano annovera 77 banche e 1.500 sportelli in tutta Italia, oltre 11.000 collaboratori e circa 450.000 Soci Cooperatori. Con 6,7 miliardi di Euro di fondi propri, un attivo di bilancio di 72,8 miliardi e una raccolta complessiva di 85 miliardi (57 di raccolta diretta e 28 di raccolta indiretta), si posiziona tra i primi dieci gruppi bancari italiani. Il totale crediti lordi sfiora i 44 miliardi di Euro, per oltre 500 mila clienti finanziati. Con un CET1 ratio pari al 19,7% si colloca tra i Gruppi più solidi del Paese.

Warrant Hub S.p.A. fondata nel 1995, è società leader in Finanza Agevolata e servizi di consulenza per PMI e grandi aziende. Oltre alla sede a Correggio (RE), Warrant Hub è presente a: Milano, Piossasco (TO), Casalecchio di Reno (BO), Roma e Napoli. È entrata a far parte del Tinexta Group a novembre 2017 nella Business Unit Innovation & Marketing Services e vanta oltre 200 professionisti e più di 6000 imprese clienti su tutto il territorio nazionale. Warrant Hub offre consulenza ad aziende di ogni settore sulle seguenti aree: Finanza Agevolata (regionale, nazionale; incentivi automatici), Finanziamenti europei (attraverso la European Funding Development e la società “beWarrant” con sede a Bruxelles, Warrant Hub supporta le imprese nell’ambito del Programma Quadro Europeo in Ricerca e Innovazione – Horizon 2020), Finanza d’Impresa, Energia (Diagnosi Energetiche – Recupero delle accise – Agevolazioni in ambito energetico), e Innovazione, Trasformazione Digitale e Trasferimento Tecnologico (tramite la controllata “Warrant Innovation Lab S.r.l.”). Il 27 gennaio 2020, inoltre, Warrant Hub ha acquisito il 60% di PrivacyLab srl, leader nella vendita di licenze, consulenza e formazione per la gestione della compliance alla normativa GDPR; l’11 novembre 2020, infine, ha perfezionato l’acquisizione della francese Euroquality SAS e della bulgara Europroject OOD, società specializzate nell’assistenza alle imprese per l’accesso a fondi e finanziamenti europei per progetti di ricerca e innovazione.

Co.Mark S.p.A. società di Tinexta Group dal 2016, è un’azienda specializzata in servizi di Temporary Export Management. Nata nel 1998 come studio di consulenza operativa per la ricerca clienti e la creazione di reti commerciali in Italia e all’estero, è oggi una S.p.A leader in servizi di Temporary Management per l’internazionalizzazione delle piccole e grandi imprese italiane. Co.Mark ha sede principale nel polo dell’innovazione Parco Scientifico e Tecnologico Kilometro Rosso e opera su tutto il territorio nazionale attraverso un ampio network di Temporary Export Specialist – TES®. I manager specialisti del commercio estero, selezionati e costantemente formati internamente, affiancano in outsourcing le aziende clienti per creare una strategia di sviluppo commerciale completa, anche utilizzando i canali digitali: dall’individuazione dei mercati di interesse, fino al contatto con i potenziali clienti e alla concretizzazione delle trattative commerciali. L’intervento di Co.Mark è indirizzato alle aziende di ogni dimensione e settore merceologico che desiderano sviluppare o migliorare la propria competitività sui mercati esteri; di crescente importanza anche il supporto consulenziale e strategico alle Grandi Aziende e le numerose partnership con le Associazioni imprenditoriali e con gli Istituti bancari.

Tinexta, società quotata al segmento STAR della Borsa di Milano, ha riportato i seguenti Risultati consolidati al 31 dicembre 2019: Ricavi pari a Euro 258,7 milioni, EBITDA pari a Euro 71,3 milioni e Utile netto pari a Euro 28,8 milioni. Tinexta Group è tra gli operatori leader in Italia nelle tre aree di business: Digital Trust, Credit Information & Management e Innovation & Marketing Services. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso le società InfoCert, Visura, Sixtema e la società spagnola Camerfirma, prodotti e soluzioni per la digitalizzazione: firma digitale, identità digitale, onboarding di clientela, fatturazione elettronica e posta elettronica certificata (PEC) per grandi aziende, banche, società di assicurazione e finanziarie, PMI, associazioni e professionisti. InfoCert è la più grande Certification Authority in Europa e ha acquistato nel 2018 una partecipazione del 50% in LuxTrust e a settembre 2020 una partecipazione del 16,7% in Authada, un Digital Identity Provider con tecnologia all’avanguardia, con sede a Darmstadt in Germania.

Nella Business Unit Credit Information & Management, Innolva e le sue controllate offrono servizi a supporto dei processi decisionali (informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, valutazione e recupero del credito) mentre RE Valuta offre servizi immobiliari (perizie e valutazioni). Nella Business Unit Innovation & Marketing Services, Warrant Hub è leader nella consulenza in finanza agevolata e innovazione industriale e Co.Mark fornisce consulenze di Temporary Export Management alle PMI per supportarle nell’espansione commerciale. Il 12 ottobre 2020 è stata annunciata la sottoscrizione di accordi vincolanti per acquistare la maggioranza di tre aziende per creare una nuova Business Unit Cybersecurity. Al 31 dicembre 2019 il personale del Gruppo ammontava a 1.293 dipendenti.