Sono molto soddisfatto per l’approvazione in aula in Consiglio in materia di Bilancio provinciale, di due ordini del giorno relativi all’avvenuta assegnazione all’Italia dei Giochi Invernali del 2026. Nel primo ordine del giorno approvato la Giunta si impegnerà nel dare priorità alla riqualificazione delle strutture alberghiere, soprattutto quelle presenti nella Val di Fiemme, Fassa e Altopiano di Pinè.

Nel secondo ordine del giorno ho voluto impegnare la giunta in merito alla creazione di un sistema di trasporto basato sulla tecnologia del Bus Rapid Transit, ovvero un sistema di trasporto che garantisce un tempo di realizzazione dell’opera inferiore a quello del progetto Transdolomites, maggiore copertura del territorio, maggiore dinamismo e con costi nettamente inferiori. Si tratta di una soluzione concreta e che ritengo valida.

Questo senza nessuna polemica nei confronti di altri progetti che certamente sono affascinanti e suggestivi, ma nella pratica difficilmente realizzabili anche alla luce delle sfide olimpiche che ci attendono nei prossimi 6 anni”.

Questo quanto dichiarato in una nota dal Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino Gianluca Cavada.