VIDEONEWS & sponsored

(in )

CAVADA (LEGA) * OLIMPIADI 2026: « DIGITALIZZAZIONE IMPIANTI SPORTIVI VAL DI FIEMME, IN REGIONE A TRENTO INCONTRO TECNICO – POLITICO »

Questa mattina nella Sala Rosa della Regione ho preso parte ad un proficuo incontro il cui tema principale è stato la digitalizzazione degli impianti sportivi della Val di Fiemme che verranno utilizzati per le Olimpiadi del 2026: l’idea mira a garantire una rapida fruibilità dei dati raccolti sulle prestazioni degli atleti, di modo che questi possano essere elaborati per fini di ricerca e di sviluppo. Al meeting hanno preso parte gli Assessori Bisesti, Failoni e Spinelli, il Rettore di UniTN prof. Deflorian, il Consigliere Provinciale De Godenz, il dott. Bettotti della PAT, il dott. Carlo Dallasega, già direttore di Federcoop, Andrea Dezulian e Massimiliano Sorci.

Il progetto permetterebbe alla Val di Fiemme – già in linea con i più alti standard internazionali in materia di sviluppo sostenibile – di diventare un polo di innovazione davvero attrattivo per la ricerca e per le società sportive di alto livello, nonché per le aziende che devono testare i loro prodotti prima di metterli sul mercato.

Particolarmente apprezzato è stato l’intervento del Rettore Deflorian – anche lui della Val di Fiemme – che ha assicurato l’impegno di UniTN sul progetto, nonché la sua valenza didattica e di innovazione: infatti la raccolta dei dati permetterebbe anche all’Università di sviluppare progetti di ricerca e di sviluppo tecnologico sugli sport della montagna, svolgendo alcune attività dei corsi di laurea direttamente in Valle. Gli Assessori presenti hanno da subito manifestato l’interesse della Provincia sul punto, garantendo il sostegno ad un’idea che darebbe al mondo un’immagine di Trentino moderno e all’avanguardia.

L’Assessore Spinelli ha poi rimarcato il ruolo di ausilio che Trentino Digitale può avere nella digitalizzazione degli impianti sportivi ed ha garantito il suo supporto, ricordando anche come questo sia il momento giusto per intraprendere piani tanto ambiziosi quanto lungimiranti. L’Assessore Failoni ha ricordato come questo incentiverebbe anche gli spettatori a seguire le competizioni sportive, mentre Bisesti ha visto nel supporto di UniTN la possibilità di far conoscere a tutti gli universitari il Trentino e le sue vallate.

Questo quanto dichiarato in una nota dal Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino, Gianluca Cavada.