TAR - TRENTO: FOCUS SENTENZA CHIUSURE DOMENICALI PAT
Intervista al dottor Fulvio Rocco
Presidente Tribunale amministrativo regionale Trento

«Considero molto positiva la volontà manifestata dall’assemblea dei soci dell’APT Piné e Valle di Cembra di intensificare la collaborazione con l’ APT della Valle di Fiemme in vista delle Olimpiadi 2026.

Sono convinto che una maggior sinergia tra le due realtà territoriali coinvolte dall’evento olimpico non possa che portare ad un rilancio del turismo: questo grazie allo sfruttamento della “doppia stagionalità” che i due ambiti insieme possono garantire e ad un generale ampliamento dell’offerta turistica erogata. Ciò comporterà sensibili vantaggi per entrambi i territori in occasione delle Olimpiadi e degli anni a venire.

D’altronde, questa è la filosofia ispiratrice della “riforma Failoni” sul turismo, che andremo a discutere in Consiglio questa settimana. Finalmente una riforma organica che riorganizza l’intero sistema turistico provinciale, incentivando le sinergie tra territori, al fine di sviluppare dei prodotti turistici d’eccellenza, in grado di ben figurare all’interno di un mercato globale sempre più aggressivo.»

Questo è quanto dichiarato in una nota dal Consigliere Provinciale Gianluca Cavada.