VIDEONEWS & sponsored

(in )

CATTANI – PRESIDENTE ” FUTURA 2018″ * TAGLI AL SISTEMA ACCOGLIENZA * « AI SEGRETARI CISL E CGIL IL NOSTRO SOSTEGNO CIVILE E POLITICO PER IL PRESIDIO INDETTO IL 27/12 »

Con questa nota, che renderemo pubblica, vorrei esprimere a nome di Futura 2018 il sostegno civile e politico al presidio indetto per il 27 dicembre dai vostri sindacati, in merito alle nefaste conseguenze sociali e occupazionali del taglio dei fondi per il sistema dell’integrazione degli stranieri presenti in Trentino.

Al segretario generale Cisl Lorenzo Pomini, al segretario generale Cgil Franco Ianeselli:

Attraverso di voi vogliamo far sentire la nostra vicinanza a tutti i lavoratori coinvolti in questa decisione della Giunta provinciale che umilia la nostra autonomia, perché sostanzialmente dettata dal governo nazionale.

Una scelta incomprensibile perché colpisce i più deboli ma in realtà tutti i trentini: aumenterà il disagio per gli stranieri, per i migranti, per i lavoratori trentini che finiranno disoccupati, per le famiglie trentine che saranno coinvolte nelle difficoltà di badanti, colf e assistenti domestici, figure indispensabili per la vita quotidiana.

Crediamo che questa vostra mobilitazione, accompagnata dal sostegno della società civile e del mondo politico, possa far cambiare idea alla Giunta. I nostri due consiglieri provinciali Paolo Ghezzi e Lucia Coppola faranno sentire forte le istanze da voi rappresentate nell’aula del Consiglio Provinciale, mentre in piazza nostri militanti saranno al presidio dei lavoratori.

Non è solo una questione di giustizia, ma di uno sguardo lungimirante: se si vuole governare dividendo la comunità non si va da nessuna parte.
Grazie per il vostro impegno e auguri per le festività

 

*

Piergiorgio Cattani, Presidente Futura 2018