VIDEONEWS & sponsored

(in )

CASTALDINI – CASAPOUND TRENTINO* ” GAY PRIDE? OSTENTAZIONE CARNEVALESCA “

Castaldini (CasaPound): Gay Pride? Ostentazione carnevalesca. CasaPound prende posizione contro il Dolomiti Pride a Trento.

“Famiglia omogenitoriale, utero in affitto, adozioni, indottrinamento fin da scuola attraverso corsi di educazione alla sessualità e all’affettività: sono alcune tra le “battaglie” di questo Dolomiti Pride – afferma Filippo Castaldini, responsabile trentino di CasaPound – e alle quali noi ci opponiamo con forza”.

CasaPound è da sempre lontana da posizioni omofobe ma non possiamo ignorare questi punti che sul sito della manifestazione vengono presentati come un vero e proprio manifesto politico, da attuare e portare avanti”.

“Sotto il paravento di una parata, si farà politica e propaganda e vogliamo chiedere alle istituzioni e in particolare al centro sinistra se sono informati di questo punti programmatici”.

“La famiglia in cui crediamo è quella composta da padre, madre e bambino e non crediamo che queste manifestazioni possano portare benefici alla nostra comunità e anche a quei gay che non si sentono rappresentanti dalle mistificazioni e dalla parate carnevalesche”.

 

*

Filippo Castaldini

Casapound Trentino