PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Giornata dell'Autonomia (5/9/2019)

- video Tv integrale -

Trento. Furto, truffa a Trento e Mezzolombardo: tre persone denunciate. Si tratta del furto di un portafoglio avvenuto all’interno di un esercizio commerciale del centro di Trento, che risale al mese di maggio u.s. allorquando, uno sconosciuto lo sottraeva alla vittima che accortasi di essere stata derubata, formalizzava la relativa denuncia presso il Comando della Stazione Carabinieri di via Barbacovi.

Dall’esito delle indagini avviate per il caso, l’acquisizione e successiva visione di alcune immagini di videosorveglianza, i Carabinieri potevano risalire all’identificazione dell’autore del furto, M.R. 57enne, di Padova e denunciarlo in stato di libertà al Tribunale di Trento, a cui dovrà rispondere per il reato di furto aggravato con destrezza.

Il secondo caso, si tratta di una truffa delle auto usate, la vittima, un uomo di Mezzolombardo, che si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione. Sono state denunciate due persone un uomo B.L. 73enne e una donna L.C. 28enne, entrambi di origine rumena, che avevano convinto la vittima ad acquistare un autovettura tramite un sito web, per un controvalore di circa quattromila euro.

Il pagamento veniva eseguito in anticipo e il mezzo non è mai stato consegnato. Si trattava di una vendita fittizia, per cui i due rumeni dovranno rispondere del reato di truffa, in concorso, innanzi all’Autorità Giudiziaria trentina.