News immediate,
non mediate!

CARABINIERI – TRENTO * CAPORALATO: « DENUNCIATE A ROVERETO QUATTRO PERSONE PER ITERMEDIAZIONE ILLECITA E SFRUTTAMENTO DELLA MANODOPERA STRANIERA »

Scritto da
10:54 - 27/04/2021

Nel proseguo dell’azione di contrasto allo sfruttamento della manodopera straniera, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Rovereto unitamente al personale dell’Ispettorato del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento, questa mattina, hanno effettuato una serie di perquisizioni e al deferimento in stato di libertà di 4 persone.

Durante le scorse settimane, i Militari della Stazione di Aldeno unitamente agli ispettori del lavoro hanno effettuato una serie di controlli nelle campagne locali per contrastare la piaga del caporalato, l’odioso fenomeno dello sfruttamento dei lavoratori, nella maggior parte dei casi extracomunitari, abusando del loro stato di bisogno.

Dalle risultanze acquisite è emersa la responsabilità dei quattro indagati in ordine all’attività di sfruttamento condotta in danno di alcuni lavoratori agricoli provenienti dal Pakistan, che venivano sottopagati e sottoposti a condizioni di lavoro e di vita estremamente disagevoli.

Il proficuo rapporto di fiducia instauratosi tra l’Arma e la comunità pakistana locale ha agevolato l’emersione dell’esecrabile fenomeno. È stato infatti accertato che sedici lavoratori pakistani erano al giogo dei quattro sfruttatori che, approfittando delle difficoltà linguistiche delle vittime, per i quali costituivano l’unico punto di riferimento, si appropriavano di parte dei loro guadagni e li costringevano a coabitare in locali angusti, spesso insalubri e in condizione di sovraffollamento.

All’esito delle indagini dei militari della Stazione di Aldeno, B.E. 38enne, B.L. 70enne, S.C. 58enne – italiani- e N.A. 39enne pakistano, sono stati denunciati per itermediazione illecita e sfruttamento del lavoro in concorso.

Quest’ultima operazione testimonia l’attenzione che l’Arma dei Carabinieri rivolge ai più deboli contrastando ogni forma di sfruttamento.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.