SENTENZA TAR TRENTO - ORSI DEL TRENTINO

Intervista a Fulvio Rocco, Presidente Tribunale amministrativo regionale

***

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (22ma puntata format Tv)

I Carabinieri della Compagnia di Rovereto hanno denunciato 9 giovani del posto, in stato di libertà, tutti compresi tra i 20 e i 23 anni, che nella giornata di ieri hanno dato vita a un Rave party in località Martinella, fra i comuni di Folgaria e Terragnolo.

Gli stessi sono stati identificati dai militari dell’Arma quali promotori dell’evento non autorizzato, svoltosi nella verde cornice della vallata alpina, che avrebbero organizzato la manifestazione con la partecipazione di alcune centinaia di persone provenienti anche da fuori Provincia e Regione, alimentando i rischi connessi anche con la contingente pandemia e la crescente difficoltà a fare rispettare le misure di tutela, soprattutto per alcune fasce della popolazione più giovane.

I controlli dei militari, condotti unitamente alle altre Forze di Polizia, si sono protratti per tutta la domenica fino a notte inoltrata e hanno consentito di indentificare la massima parte degli intervenuti e rinvenire a terra nonché sequestrare oltre mezzo etto di stupefacenti a carico di ignoti. Nel dettaglio si è trattato di 6 grammi di droghe sintetiche (ecstasy) 11 grammi di cocaina, 18 di hashish e 14 di marijuana.

Inoltre, un 30enne di origine marocchina è stato denunciato in stato di libertà per guida senza patente, poiché già sospesagli in occasione di un precedente controllo.
Ulteriori accertamenti sono in corso per stabilire eventuali diverse responsabilità, anche a carico dei partecipanti e individuare quelli non ancora identificati.