News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CARABINIERI CAVALESE (TN) * TRUFFA: « AFFITTA UN APPARTAMENTO CHE NON ESISTE INTASCANDO 600 EURO, DENUNCIATO 28ENNE MACERATESE »

Scritto da
10.04 - mercoledì 10 aprile 2019

Canazei affitta un appartamento che non esiste intascando 600,00€, denunciato 28enne maceratese. Nel Dicembre 2018, la Stazione Carabinieri di Canazei riceveva una denuncia di una venticinquenne sarda che raccontava di aver letto su di un rinomato sito di vendita on line”, un’alettante inserzione che publiccizzava l’affitto di un appartamento sito in Canazei (TN) per il periodo invernale. Contattato l’inserzionista sui riferimenti telefonici indicati nell’annuncio, la giovane sarda trovava un accordo sul contratto d’affitto e successivamente, come da istruzioni ricevute, versava una caparra di 600,00€ attraverso una ricarica sulle coordinate di una Carta POSTEPAY fornite dal venditore che si era presentato con il nome di Pasquale.

Da quel momento in poi l’inserzionista, faceva perdere le proprie tracce rendendosi irreperibile nonostante gli insistenti tentativi di rintraccio sul recapito cellulare utilizzato dallo stesso per i precedenti contatti.

Sulla scorta degli elementi forniti dalla giovane denunciante, i Carabinieri di Canazei avviavano tutta una serie accertamenti che portavano all’individuazione di un ventottenne di origime campana residente nella Provincia di Macerata con numerosi precedenti penali in materia di reati contro il patrimonio. Le investigazioni condotte dai militari Fassani hanno inoltre evidenziato come lo stesso per la realizzazione della truffa, si sia servito di utenze telefoniche intestate fittiziamente a soggetti exracomunitari, precauzioni bypassate dai Carabinieri di Canazei che attraverso ad una serie controlli incrociati riuscivano ad identificare il truffatore nel ventottenne di orgine campana P.P., deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Napoli per il reato di truffa.

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.