VIDEONEWS & sponsored

(in )

BIDIMEDIA * ELEZIONI POLITICHE – SONDAGGIO 4 MARZO: « M5S -10 PUNTI IN UN ANNO, LEGA AL 32,3%, PD IN CRESCITA (18,9%), IN AUMENTO I PARTITI DI CENTRODESTRA »

Sondaggio Bidimedia marzo 2019. Elezioni politiche. Il M5S perde 10 punti in un anno. Sale la Lega, ma nel complesso cala l’area di Governo. Leggera rimonta per il Pd, aumento per i partiti di Centrodestra.

Continua il crollo per i 5 Stelle, che ad un anno esatto dalle elezioni hanno perso il 10% dei consensi. E’ quanto rilevato dall’ultimo sondaggio Bidimedia pubblicato oggi per le Elezioni Politiche.

Le rilevazioni della casa sondaggistica vedono, infatti, il Movimento 5 Stelle perdere un ulteriore 2,2% in un mese, portandosi così al 22,7%. Il crollo dei 5 Stelle provoca anche un calo dei consensi per l’area di Governo. La Lega, infatti, non riesce a compensare al segno meno davanti al Movimento, pur crescendo dell’1% rispetto alla scorsa rilevazione, toccando il 32,3%.

In leggero rialzo il Partito Democratico che in un mese aumenta dello 0,2%, portando così il partito guidato dal neo-segretario Nicola Zingaretti al 18,9%. Stesso aumento per +Europa, che grazie al +0,2% fatto segnare rispetto alla scorsa rilevazione raggiunge il 2,6%.

Nel campo della sinistra, invece, Potere al Popolo è invariata (1,7%) e Mdp – Sinistra Italiana perde lo 0,1% portandosi al 2,5%.

Risultati positivi per i partiti di centrodestra, entrambi in aumento dello 0,5%. Se Forza Italia si porta così al 9,5%, Fratelli d’Italia raggiunge il 4% dei consensi.

Rimane stabile l’affluenza al 64,5%.

 

Il forte calo del Movimento 5 Stelle fa sì che il partito guidato da Luigi di Maio rimanga in prima posizione nella sola Campania. Nell’ultimo mese, infatti, il centrodestra nella sua formazione classica è passato in vantaggio anche in Basilicata e in Sicilia. Il centrosinistra, invece, rimane in vantaggio nel solo Trentino-Alto Adige.