VIDEONEWS & sponsored

(in )

BIANCOFIORE: LIETA DI ESSERE STATA PROTAGONISTA DELL’ASSEMBLEA DEL PATT, ZELLER OSSESSIONATO E PAUROSO

Biancofiore- FI: Lieta di essere stata protagonista dell’assemblea del Patt, almeno avranno imparato qualcosa. Zeller ossessionato e pauroso.

A Lavis è andata in onda la raffigurazione plastica della famosa “Magnadora” trentina , con l’arrivo a bordo della fiammante Porsche di Zeller dei famosi “comunisti al caviale e col Rolex”.

Chissà cosa ne avranno pensato i trentini e gli altoatesini , in genere gente umile e laboriosa , molto low profile che dei famosi benefici dell’autonomia vede sempre meno gli effetti nelle proprie tasche e nella propria quotidianità.

Specie in quel Trentino con tutti i segni meno davanti , guidato in maniera fallimentare dall’esponente del Patt Rossi.

Ma sono stata contenta di essere stata la protagonista della loro assemblea , avranno di certo imparato qualcosa sull’Autonomia e magari riscontrato che in sala c’era qualcuno con gli “attributi”, una donna, in grado di dire la verità e preoccuparsi per le nostre entrate reclamate alla pari dai giusti referendum voluti dalle regioni più produttive d’Italia.

Quanto al senatore uscente Zeller, mi fa sorridere la sua ossessione per me devo fargli davvero tanta paura se non fa altro che citarmi: viceversa lo rassicuro , lui non è affatto nei miei pensieri.

In effetti lo capisco però, pur nel mio piccol , senza i milioni di euro del gruppo delle autonomie, senza consulenti, senza 17 parlamentari al lavoro, senza l’ufficio della provincia di Roma solo con il mio coraggio e le mie capacità, gli ho sempre dato filo da torcere.

Sono l’unica che ha battuto la Svp e questo a suoi occhi è imperdonabile.

Specie perchè l’ho sempre fatto con le armi della democrazia, strumento a lui sconosciuto.

Zeller è solo capace di scriversi per legge col ricatto politico ai varo governi, gli eletti al tavolino.

Vinceranno in tutti i collegi? Lo vedremo, in ogni modo si tratta di giocare con chi ha barato su tutte le regole . E questo rimarrà nella storia.

 

*

Michaela Biancofiore

Parlamentare FI del Trentino Alto Adige e Coordinatore Regionale