VIDEONEWS & sponsored

(in )

BIANCOFIORE (FI) *GIUSTIZIA: « BENE IL NON LUOGO A PROCEDERE PER SALVINI, ORA DRAGHI GLI RESTITUISCA INTERNO »

Giustizia è fatta, i magistrati di Catania hanno sentenziato che non vi è luogo a procedere per Matteo Salvini perchè – è da sottolineare, il fatto non sussiste. Ancora una volta quindi, le sinistre hanno fatto uso politico della giustizia consentendo che un parlamentare, un ministro consapevole delle sue scelte politiche dettategli dagli elettori, fosse sottoposto a processo per eliminarlo dalla scena politica.

La decisione del Gup di Catania oggi , ristabilisce equilibrio tra politica e magistratura e conferma che Matteo Salvini ha agito in favore di quello Stato Italia sulla cui costituzione giurò al momento dell’insediamento al Governo.

Ora però servono atti concreti, il Premier Draghi dovrebbe restituire a Salvini la guida del Ministero dell’Interno in quanto la giustizia ha confermato che egli ha agito sempre per la salvaguardia dei confini del Paese e nell’interesse degli italiani.

Una garanzia dunque per il governo di Draghi e per l’assalto in atto alle nostre coste dai trafficanti di uomini e morte e da complici politici e masochisti che oggi sono stati definitivamente sconfitti.

 

*

Michaela Biancofiore, parlamentare FI e membro del coordinamento di Presidenza