PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

"Il Trentino news" (puntata n° 13)

Comitato per il no al referendum elettorale. Possiamo dirlo parafrasando Villaggio. La riforma elettorale approvata – con pentimenti? – che riduce i parlamentari è una boiata pazzesca.

Per non dire dei miei compagni (Roberto Giachetti… compagno radicale e non del PD..) che .. gettano il sasso e ritirano la mano. Votano ma poi si precipitano a raccogliere le firme per il referendum.

Ora c’è da rimboccarsi le maniche e cominciare a metter in cantiere i COMITATI PER IL NO al referendum che spero ci sarà sulla sciagurata legge che riduce i rappresentanti (parlamentari) fa aumentare le spese elettorali e riempie di promesse (si farà, si dovrà fare etc etc) l’agenda del parlamento.

Via ai comitati locali per il No.

Io ci sono.

Chi vuole dare una mano?

 

*
Fabio Valcanover
Radicale
Trento